Condividi su:

Gara chiusa nella prima frazione di gioco, torna al gol Carotenuto dopo varie giornate di stop

Festa grande al Papa di Cardito per la strepitosa vittoria dell’Afragolese che asfalta 5-1 il Forio.  Vittoria che tira su la squadra di Suppa, vista in difficoltà senza il capocannoniere Carotenuto. Partita che potrebbe già chiudersi nei primi 15 minuti, dove la squadra di Suppa va in goal con il ritrovato Castiello, titolare per l’assenza dello squalificato Borrelli. Dopo appena un minuto, splendida l’azione solitaria che porta il vantaggio rossoblu. Passano soltanto 3 minuti, che l’Afragolese allunga. Di Paola supera un paio di uomini sulla fascia, si accentra, palla al centro per il neo acquisto Allegretta che in spaccata fa 2-0. Minuto 6, Carotenuto prende palla, quasi da fermo fa partire un missile dai 25 metri, palla che sbatte sulla traversa. Al quarto del primo tempo può già considerarsi gara chiusa. Cross di Allegretta e Di Dato stoppa in area con la mano, per l’arbitro non ci sono dubbi, rigore. Va il capitano che spiazza Cerbone, siamo sul 3-0. Afragolese che dopo il tris rallenta il gioco, ne approfitta il Forio a venir fuori con qualche azione pericolosa, che scaturisce il goal del 3-1 grazie a Saurino, complice di una dormita difensiva. Ancora il Forio alla mezz’ora pericoloso con Sannino che da fuori area spaventa il pubblico, ma Pardo compie un miracolo e manda in angolo. Secondo tempo che comincia con il Forio che amministra per vari sprazzi di gara il gioco. Al quarto della ripresa la svolta, Di Dato atterra Di Paola, doppio giallo per il difensore che si allontana dal campo. Dalla punizione magia di Carotenuto che va a togliere la ragnatela nel sette, 4-1. Al minuto 65 esce dal campo il capitano per precauzione dopo un leggero stiramento alla coscia. La partita non finisce qui, Di Paola vede l’inserimento di Pirone che tutto solo batte Cerbone e fa 5-1. Dopo il quinto goal la partita si va a spegnere con il predominio dei padroni di casa e il Forio che prova a limitare i danni. La partita termina con 3 minuti di recupero, tutti a casa e Afragolese che che si rialza.

Tabellino

Afragolese 5-1 Real Forio

Afragolese: Pardo, Maiello, Novelli, Pesce, Loreto, Gargiulo, Di Paola (26’st Di Ruocco) Giraldi, Castiello, Carotenuto(19’st Eligibile) Allegretta (15’st Pirone) .
A disposizione: Maione, Portente, Costanzo, Simonetti

Allenatore: Pezzella (Suppa squalificato)

Real Forio: Cerbone, Di Dato, Mora, Calise, De Luise, Fanelli, Vitagliano (8’st Fiorentino), Trofa, Sannino, Saurino (35’st Chiaiese), De Felice (22’st Conte)
A disposizione: Impagliazzo, Iacono, Arcamone, De Luise All. Impagliazzo
Arbitro: Mollo sez. Castellammare di Stabia
Assistente : Iodice (Caserta) –  Alborelli (Ercolano) 

Reti: 1’st Castiello (A), 4’pt Allegretta (A), 13’pt Rig, 18’pt Saurino (F), 16’st Carotenuto (A), 21’st Pirone (A).

Note: Spettatori 700 circa. Ammoniti: 14′ pt Di Dato (F) 24′ ptCastiello (A) 5’st Novelli (A) 23′ st Calise (F) 25′ Eligibile (A). Espulsioni: 15’st Di Dato (F) doppia ammonizione. Angoli: 6-4