Condividi su:

I ragazzi di Di Muro ci credono fino alla fine e rosicchiano un punto ai gialloblù di Erra

PONTECAGNANO F. L’urlo di Galdi al 48’ regala il prezioso pari alla Virtus Picentini in casa dello Sporting Pontecagnano, terza forza del campionato. Gara giocata a viso aperto dai ragazzi di mister Di Muro nonostante le squalifiche del portiere titolare Manfredonia e del capitano Nobile, oltre ai tanti infortuni. Prima frazione di gioco che vede due squadre grintose e vogliose di fare risultato. Le migliori occasioni per la Virtus partono tutte da Tedesco: al 5’ l’ex under del Faiano scodella in mezzo per Coccorullo, ma la conclusione del centrale oltrepassa tutta l’area piccola e termina fuori, poi al 10’ ci prova direttamente su punizione ma senza successo. Lo Sporting Pontecagnano cerca di contenere la spregiudicatezza dei giffonesi giocando sugli esterni ma è ancora la Virtus ad avere la migliore palla-gol del primo tempo: al 22’, Giannattasio serve Fiorito con un preciso lancio, ma l’esterno picentino spara direttamente su Del Giudice in uscita. La prima vera azione dei locali è un bel tiro a volo di Somma su cross di Liguori, alto però, mentre al 42’ è ancora Tedesco a recuperare palla e a lanciarsi in contropiede ma la sua conclusione finisce alta. Nella ripresa lo Sporting Pontecagnano entra determinato in campo e al 7’, su palla persa a centrocampo, Sica lancia Somma che senza far toccare palla a terra fulmina Cuccurullo con un fendente a volo dai 20 metri. Dopo il gol, mister Erra chiede ai suoi di chiudere la gara, mentre mister Di Muro getta nella mischia Abate. L’ex Picciola, di ritorno dopo un infortunio, al 34’ scalda i guantoni di Del Giudice su punizione, mentre 3’ dopo è Noschese a sfiorare il bis per i locali. La Virtus si getta a spron battuto in avanti e al 48’ avviene il prodigio: il ritrovato Abate scodella in mezzo su punizione dai 20 metri, nella mischia che segue è capitan Galdi a trafiggere Del Giudice e a regalare il prezioso punto ai giffonesi dopo una gara intensa.

SPORTING PONTECAGNANO 1-1 VIRTUS PICENTINI
SP. PONTECAGNANO: Del Giudice, Autuori, Liguori, Maresca G., Delle Donne, Giglio, Barra, Sica, Somma (17’ st Noschese), Gioia (32’ st Maresca A.), De Martino (35’ st Bochicchio). A disposizione: Longo, Cioffi, Della Notte. Allenatore: Erra.
VIRTUS PICENTINI: Cuccurullo, Cuozzo, Pergola (38’ st Martino), Giannattasio, Galdi, Coccorullo, Fortunato (28’ st Abate), Fasulo, Peluso, Tedesco, Fiorito. A disposizione: Grimaldi, Califri, Manzo. Allenatore: Di Muro.
ARBITRO: De Angelis di Nocera Inferiore.
RETI: 7’ st Somma, 48’ st Galdi (VP).
NOTE: giornata variabile. Ammoniti: Liguori, Maresca G., Sica, De Martino (SP); Pergola, Coccorullo, Peluso (VP). Recupero: 1’ pt; 5’ st. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 50 circa.

Ufficio Stampa Virtus Picentini