Condividi su:

Terzo turno di ritorno che precede l’attesa finale di Coppa Italia dilettanti. Da domenica cambia l’orario federale: si gioca alle 15.

Scaldano i motori le squadre nel girone B di Eccellenza. Nella giornata che precede il tanto atteso atto conclusivo della Coppa Italia regionale, l’Ebolitana finalista dovrà superare obbligatoriamente l’esame sull’ostico campo del Rinascita Vico, dopo l’inatteso stop interno con il Sant’Agnello della scorsa giornata. Il Sorrento, seppur a sei punti, ospiterà la Palmese e vorrà sfruttare l’ottimo momento per continuare ad avvicinarsi agli eburini. Il Faiano di mister Turco, dopo il successo esterno a Castel San Giorgio, ospiterà tra le mura amiche il Valdiano di Criscuolo, in netta ripresa e in risalita dopo la rifondazione totale della rosa di dicembre. Derby tutto avellinese tra Audax Cervinara e San Tommaso. I padroni di casa, orfani di Befi, proveranno a sorridere nuovamente su un San Tommaso con una classifica preoccupante,  a soli tre punti dall’ultima piazza. La Battipagliese di mister Tudisco, a secco di vittorie da due mesi, ospita il Castel San Giorgio: vittoria obbligata per il tecnico di origine siciliana, per non perdere il treno della zona play-off. Altri bianconeri a digiuno di vittorie dal lontano 12 novembre i nolani: i tifosi bruniani si aspettano finalmente i tre punti dai loro calciatori nella gara interna contro la Picciola. La squadra di Pontecagnano è in netto miglioramento dopo il mercato dicembrino e staziona al centro della classifica. Sfida tra “santi” a Castellabbate: il Santa Maria, reduce dalla sconfitta di Sorrento, ospita il Sant’Agnello, reduce invece dall’ottimo punto conquistato sul campo della capolista. Chiude la terza giornata di ritorno Solofra – San Vito Positano. I conciari, intenzionati ad ottenere i primi tre punti del nuovo anno, si trovano di fronte un avversario organizzato e ben messo in campo da mister Guarracino.