Tra campionato e coppa i tifosi eburini non hanno avuto la possibilità di seguire la squadra in 8 partite e il numero sembra destinato ad aumentare

Ennesima trasferta – la quinta per la precisione ndr – vietata ai tifosi dell’Ebolitana che Domenica non potranno seguire la propria squadra nella trasferta di Nola. Come successo all’andata il Prefetto, stavolta quello di Napoli ha stabilito il divieto di vendita dei tagliandi per i residenti della Provincia di Salerno. Ma non solo dopo gli incidenti che si sono verificati al termine della finale di Coppa Italia Dilettanti i tifosi eburini dovranno assentarsi anche Domenica prossima contro il Solofra perché al Dirceu causa porte chiuse sarà vietato l’ingresso agli spettatori. Insomma a conti fatti le partite seguite dai sostenitori dell’Ebolitana in questa stagione si contano quasi sulle dita di una mano.

2ª Giornata

Sant’Agnello-Ebolitana (porte chiuse Stadio Sant’Agnello inagibile)

8ª Giornata

Battipagliese-Ebolitana (divieto trasferta ospiti decisione Prefettura di Salerno)

14ª Giornata

Picciola-Ebolitana (divieto trasferta ospiti decisione Prefettura di Salerno)

Andata Semifinale Coppa Italia Dilettanti 

Sorrento-Ebolitana (divieto trasferta ospiti decisione Prefettura di Salerno)

16ª Giornata

Santa Maria Cilento-Ebolitana (divieto trasferta ospiti decisione Prefettura di Salerno)

19ª Giornata

Ebolitana-San Tommaso (porte chiuse decisione Giudice Sportivo Territoriale)

20ª Giornata

Nola-Ebolitana (divieto trasferta ospiti decisione Prefettura di Napoli)

20ª Giornata

Ebolitana-Solofra (porte chiuse decisione Giudice Sportivo Territoriale)