Condividi su:

Successo netto per i molossi di Gianni Simonelli al Nunzio Fittipaldi; a segno De Iulis, Papini e Girardi

Torna al successo la Nocerina di Simonelli che espugna il Fittipaldi di Francavilla in Sinni e porta a casa tre punti importanti in chiave promozione. Successo largo per i molossi contro i lucani, griffato dalle reti di De Iulis e Papini nella prima frazione e dal sigillo dal dischetto di Girardi ad inizio ripresa. Consueto 3-5-2 per il professore di Saviano, con qualche variazione nell’undici iniziale. Panchina per capitan Cuomo e Siclari; in difesa c’è Cacace, in avanti coppia gol pesante composta da Girardi e De Iulis. Conferma il solito atteggiamento aggressivo anche il tecnico rossoblù Lazic; modulo a tre punte per i lucani: in avanti il possente Aleksic, sostenuto dagli inserimenti di Marino e Masini.

Parte meglio la formazione ospite che, esaurita la fase iniziale di studio, comincia subito a premere con continuità. Al quarto d’ora, sugli sviluppi di un fallo laterale, la palla arriva dalle parti di De Iulis che prova a battere a rete di testa; la sfera si perde alta sulla traversa. Quattro minuti dopo, però, l’attaccante rossonero si riscatta, firmando il vantaggio con un lob dalla distanza che sorprende nettamente Gravagnuolo, colpevolmente fuori dai pali. Il Francavilla accusa il colpo e l’undici di Simonelli trova anche il raddoppio: lo realizza Papini con una botta da fuori che sorprende ancora l’incerto numero uno lucano. L’undici di mister Lazic ha il merito di non disunirsi ed alla mezz’ora prova a rispondere: Marino pesca Aggiorno in piena area ma il tentativo del centrocampista rossoblù è debole e Sommariva non ha problemi a bloccare. Nel finale di primo tempo è Aleksic ad ispirare la conclusione di Marino; la sfera finisce alta sulla traversa.

In avvio di ripresa i molossi hanno subito l’occasione per il tris: Puca interviene maldestramente col braccio su cross di Papini ed il signor Feliciani assegna il calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Girardi che insacca con freddezza. I padroni di casa non si arrendono e provano a salvare l’onore con una botta da fuori del nuovo entrato Cassata che si perde di un soffio a lato. La formazione molossa risponde con una botta rasoterra di Alvino che chiama Gravagnone all’intervento risolutivo per limitare il passivo. I cambi anestetizzano il finale di gara: il Francavilla prova ancora a premere ma non riesce più a rendersi pericoloso dalle parti di Sommariva; la Nocerina controlla senza grossi affanni fino al termine del match e porta a casa un successo prezioso.

Fc Francavilla – Nocerina 0-3

Fc Francavilla (4-3-3): Gravagnone; Puca, Strumbo, De Gol, Granatiero; Aggiorno (4′ st Cassata), Gasparini, Sekkoum (31′ Fanelli); Marino (31′ st De Marco), Aleksic, Masini. A disp.: De Marino, Nicolao, Marziale, De Santis, Palumbo, Del Prete. All.: Lazic.

Nocerina (3-5-2): Sommariva; Vitolo, Cacace, Albanese; Papini, Coppola (45′ st Fella), Aliperta, Alvino (41′ st Rinaldi), Gargiulo; De Iulis (33′ st Siclari), Girardi. A disp.: Cetrangolo, Cuomo, Santeramo, Navas, Casiello, Milani. All.: Simonelli.

Marcatori: 19′ pt De Iulis (N), 22′ pt Papini (N), 1′ st Girardi (N)

Arbitro: Feliciani di Teramo.

Note: Spettatori 400 circa. Ammoniti: Cassata, Strumbo (F), Papini (N). Rec.: 1′ pt; 4′ st.