Il Monte di Procida aveva presentato reclamo chiedendo la ripetizione della partita ma la giustizia sportiva l’ha respinto permettendo alla Frattese di accedere alla semifinale

Sulla gara non disputata per assenza ingiustificata del Monte di Procida che ha disertato la trasferta di Frattamaggiore con l’under 17 si è espresso anche il giudice sportivo territoriale. Il Monte di Procida infatti, aveva presentato reclamo e chiesto la ripetizione della partita ma il giudice sportivo non è stato dello stesso avviso infliggendo la sconfitta per 3-0 e l’ammenda di € 103. Dunque arriva anche l’ufficialità saranno i giovani nerostellati guidati da Luca Parisio ad affrontare in semifinale il Casalnuovo. L’altra semifinale, invece, metterà di fronte Sarnese e Turris.