Condividi su:

Il difensore nativo di Cava de’ Tirreni sta valutando diverse proposte: prevarranno ragioni di testa o di cuore?

Si aprono diverse porte per uno degli elementi di spicco di questa sessione di mercato, dato quasi per certo al Sorrento. Ma Ciro Manzi, dal canto suo, sta valutando il futuro immediato grazie a numerose offerte a lui sopraggiunte. Difensore centrale classe ’87, nato a Cava de’ Tirreni, non ha mai nascosto l’amore per la squadra della sua città e l’ha dimostrato anche nell’ultima sfida contro la Cavese, disputata con la maglia del Gladiator. Al termine dell’incontro, è andato da solo sotto la curva dei Metelliani unendosi al coro dei tifosi in sostegno della propria squadra. Insomma, il sogno è quello di un ritorno tra le file della propria squadra del cuore, ma prima va chiarito il futuro della stessa Cavese. Anche l’Ebolitana, come il Sorrento appunto, è sulle sue tracce. Spuntano, tuttavia, altre ipotesi.