Un goal per parte, entrambe nella prima frazione di gioco. Risultato tutto sommato giusto

ALFATERNA 1974 1-1 PIMONTE 1970

[Nocera Superiore (SA), 02-09-2017 | “Alfaterno” | ore 16:00]

ALFATERNA: Benevento, Angrisani (85’ Palumbo), Angona, Imparato (63’ Bottiglieri), Arnese, Baleotto (79’ Comarco), Gaudiero (57’ Seccia), Ragone, Gia. Cirillo (70’ Ruocco), Buonfiglio, Montella. A disposizione: Caso, Di Blasio. Allenatore: Sellitti.

PIMONTE: Giu. Cirillo, De Luca, Donnarumma, D’Amaro, Russo, Esposito, Romano, Durazzo, Cortiglia (92’ Immobile), Redinni, Conò (76’ Grosso).  Allenatore: Durazzo (squalificato – in panchina il secondo Matrecano).

ARBITRO: Fiume Giallo Imperatore (Ercolano).

ASSISTENTI: Pelosi e Columbro (Ercolano).

RETI: 30’ Romano (P), 45’ Gia. Cirillo (A).

NOTE: pomeriggio piovoso, spettatori 50 circa.

Un goal per parte, entrambe nella prima frazione di gioco. Pimonte in vantaggio con Romano alla mezz’ora, pari dell’Alfaterna allo scadere firmato Cirillo. Si chiude in parità la sfida dell’Alfaterno di Nocera Superiore valevole per il primo turno della Coppa Italia Dilettanti. Gara nel complesso piacevole e pari giusto. Meglio le due squadre nel primo tempo dove sostanzialmente si è giocato di più (un rigore invocato per parte non concesso e qualche azione dubbia fermata per fuorigioco per una direzione di gara tutto sommato buona da parte della Signora Rosa Fiume Giallo Imperatore), nella ripresa ha prevalso la stanchezza ed una preparazione ancora agli albori. Un 1-1 che accontenta entrambe e che è servito ai due tecnici Sellitti e Durazzo (che ha assistito alla partita dalla tribuna perché squalificato) per trarre indicazioni utili in vista dei prossimi impegni di coppa e soprattutto campionato.