Cinque gol nella sfida di Casalbuono. Un tempo per parte: nel primo meglio il Valdiano, nel secondo il Faiano. I rossoblù di casa passano grazie al gol a pochi minuti dal termine di Squitieri.

CASALBUONO (SA). Sul sintetico di Casalbuono si affrontano i rossoblu del Valdiano e il Faiano. Il tecnico dei padroni di casa Criscuolo vara un classico 4-4-2 con Esposito, Squitieri, Abate e Casella in difesa, centrocampo con Ametrano sulla destra che gioca tra le linee, Della Femina, Farano e Aracri, tandem d’attacco composto da Vitale e Delle Donne. Turco opta per un 3-4-3 con Ceresoli, Ietto e Di Donna in difesa, centrocampo composto da Ruggiero, Anastasio, Grieco e Imperiale, mentre in attacco figurano Maisto, Pellegrino e Raiola. Pronti via e il Valdiano passa in vantaggio: al 3’ sugli sviluppi di un corner dalla sinistra al centro spunta il difensore Squitieri, che insacca alle spalle di Senatore. Dopo pochi minuti percussione in avanti del Valdiano, una palla sporcata dalla difesa biancoverde arriva a Vitale che in spaccata fa partire il tiro che colpisce la traversa. Al 12’ Faiano vicino al pareggio: angolo di Anastasio dalla sinistra, palla sul palo e tiro di prima di Raiola dritto verso la rete che colpisce la testa di un avversario, prima di finire in corner. Punizione dalla sinistra di Della Femina, Senatore devia in corner la sfera. Al 41’ azione dei rossoblu sulla destra condotta dal giovane Ametrano, palla al centro imbeccata da Vitale che dall’altezza del dischetto in scivolata supera Senatore per il raddoppio. Termina qui un primo tempo sostanzialmente equilibrato, coi padroni di casa più bravi a costruire azioni pericolose in velocità e a mettere in difficoltà la retroguardia biancoverde con le ripartenze di Ametrano. La ripresa si apre con un doppio cambio, con mister Turco che appronta cambiamenti allo schieramento in campo: entrano Mazza e La Femina in luogo di Ceresoli e Maisto, varando un 4-4-2. Anche Criscuolo opera un cambio: esce Della Femina ed entra Comegna. Al 9’ i biancoverdi accorciano le distanze: traversone basso dalla destra di Ruggiero, palla che sfila in area e arriva a La Femina sul secondo palo che batte Robertiello. Al 14’ punizione dal limite dello specialista Vitale, palla centrale alzata sopra la traversa da Senatore. Su successivo calcio d’angolo colpo di testa verso la rete di Squitieri sul secondo palo, Grieco salva in acrobazia sulla linea. Al quarto d’ora il Faiano pareggia: Ruggiero sulla destra conquista il pallone in area, la mette al centro per l’accorrente classe 2000 Mazza che con un tap-in la mette sul secondo palo. Al 18’ ancora Mazza vicinissimo al gol del sorpasso: diagonale basso di poco fuori alla sinistra di Robertiello. Al 25’ ripartenza quattro contro quattro del Faiano, la palla arriva a Raiola che fa partire un tiro a giro dal limite, Robertiello blocca la sfera. Alla mezz’ora Grieco è costretto ad abbandonare il campo e al suo posto entra Erra: perdita importante in mezzo al campo per mister Turco nel momento topico del match. Al 38’ il Valdiano trova il definitivo vantaggio: palla scodellata dalla destra in mezzo da Vitale che sorprende Senatore e arriva a Squitieri che tutto solo appoggia in rete a pochi passi dalla linea. Dopo cinque di recupero Franza di Nocera Inferiore fischia la fine. Faiano che è uscito fuori nel secondo tempo dopo una ripresa sottotono: grazie ai cambi operati da Turco, la squadra biancoverde è riuscita ad agguantare il pareggio, salvo poi essere condannata a pochi minuti dal termine dal secondo gol di giornata di Squitieri che è valsa la vittoria dei rossoblù.

TABELLINO
VALDIANO: Robertiello, Esposito, Casella (20’st Isoldi), Della Femina (1’st Comegna), Abate, Squitieri, Ametrano (44’st Paolino), Farano, Vitale, Aracri (22’st Limatola), Delle Donne (34’st Trimarco). A disposizione: Tortora, Magliocca. Allenatore: Criscuolo
FAIANO: Senatore, Ceresoli (1’st Mazza) (44’st Di Somma), Imperiale, Anastasio, Di Donna, Ietto, Ruggiero, Maisto (1’st La Femina), Pellegrino, Grieco (30’st Erra), Raiola. A disposizione: Ginolfi, Di Somma, Donadio, Chiangone. Allenatore: Turco
ARBITRO: Franza di Nocera Inferiore | ASSISTENTI: Benevento di Nocera Inferiore – De Rosa di Salerno
RETI: 3’pt Squitieri (V) 41’pt Vitale (V), 9’st La Femina (F), 16’st Mazza (F), 37’st Squitieri (V)
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Casella, Squitieri, Vitale, Isoldi (V) Senatore, Ruggiero, Grieco, Ietto (F). Angoli Valdiano 5 – 3 Faiano. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 5’