La squadra di Della Peruta si sveglia troppo tardi per evitare il primo ko stagionale, il Castel Volturno adesso ha tutti i favori del pronostico per la qualificazione agli Ottavi, ai sanniti servirà l’impresa in terra casertana

DUGENTA – Prima dell’inizio della partita Salvatore Augliese factotum dell’Alba Sant’Agata sottolineava che la sua squadra non perdeva da quasi un anno. Insomma se l’è chiamata il dirigente albigese perché a distanza di 11 mesi i biancorossi registrano la prima sconfitta. Un passivo che fortunatamente arriva in Coppa Campania contro una squadra organizzata come il Castel Volturno. I gialloblè si aggiudicano per 3-2 l’andata dei Sedicesimi della competizione regionale tracciando un solco preciso verso la qualificazione in vista del ritorno in programma il 3 Dicembre in terra casertana. La squadra guidata da Della Peruta paga un primo tempo giocato sotto tono, nella ripresa nonostante sotto di due reti riesce in pochi minuti a riportarsi sul pareggio con Bonelli e Cinelli (rigore) ma nel finale Barone chiude la contesa con la rete di un successo meritato.

ALBA SANT’AGATA DEI GOTI – CASTEL VOLTURNO 2-3 (0-1)

ALBA SANT’AGATA DEI GOTI: Sgambato, Diakite, Giordano, Piscitelli, Bernardo S., Eliseo, Del Tufo (16’ s.t. Virelli), Saccone, Cinelli, Maddaloni (1’ s.t. Bernardo N.), Cullo (10’ s.t. Bonelli).

A disposizione: Iannotta, Augliese.

Allenatore: Della Peruta

CASTEL VOLTURNO: Di Natale, Pecorelli, Di Tella (13’ s.t. Di Costanzo), Pappagallo, Pernestino, Falco, Marchitelli, Barone, Ciunfrini, Papa, Diana.

A disposizione: Russo, Carmosino, Arrichiello, Giambrone.

Allenatore: Pappagallo

ARBITRO: Papa (Frattamaggiore)

RETI: 25’ p.t. Diana, 7’ s.t. Papa, 24’ s.t. Bonelli (A),  30’ s.t. rigore Cinelli (A), 38’ s.t. Barone

NOTE: Ammonito: Eliseo (A) Recuperoo: 2’ p.t., 5’ s.t.

 

LE AZIONI SALIENTI DELLA PARTITA

7’ Ospiti subito vicini al vantaggio con la punizione di Marchitelli complice anche la deviazione di Sgambato.

9’ Ancora la formazione di Castel Volturno con Papa davanti alla porta sciupa una ghiotta occasione per passare in vantaggio.

12’ Si vede l’Alba Sant’Agata con il tiro-cross di Maddaloni messo in angolo da Pecorelli.

20’ I gialloblé di Castel Volturno insistono e vanno nuovamente alla conclusione con Marchitelli, che trova la porta sbarrata da un attento Sgambato.

25’ VANTAGGIO CASTEL VOLTURNO: dopo diversi tentativi, il Castel Volturno sblocca il punteggio con una bella conclusione di Diana sotto la traversa, nulla da fare per Sgambato.

SECONDO TEMPO

7’ RADDOPPIO CASTEL VOLTURNO: Papa sulla destra fa tutto quello che vuole e realizza il raddoppio.

23’ Castel Volturno vicino al tris con Barone ma la traversa salva i santagatesi.

24’ L’ALBA SANT’AGATA ACCORCIA LE DISTANZE: Bonelli da poco entrato sul secondo palo non fallisce l’occasione di insaccare sul primo palo.

25′ L’Alba ci crede e con Cinelli sfiora il pareggio, il portiere ospite si salva in angolo.

30’ RIGORE PER L’ALBA SANT’AGATA: Cinelli si procura la massima punizione che lui stesso trasforma portato il punteggio in parità.

38’ NUOVO VANTAGGIO CASTEL VOLTURNO: Barone che in precedenza aveva colpito la traversa si rifà poco dopo con la rete che suggella la vittoria.