Condividi su:

Il Gragnano si aggiudica il derby con la Turris. Sarnese passi da…Elefante. Pari in trasferta per il Pomigliano, Frattese è crisi

Cavese disfatta. Inattesa, brutta e pesante sconfitta per i metelliani contro il Manfredonia, squadra materasso che ha compiuto l’impresa di giornata. Una batosta che fa male e che fa perdere agli uomini di Bitetto la testa della classifica, passando dal primo al quarto posto. Uno choc per la tifoseria che era pronta alla festa e che invece è tornata a casa depressa. Non sbaglia, invece, l’Altamura, vittoria nel derby con il Molfetta e vetta solitaria per gli uomini di Ginestra. Non perdono colpi Potenza e Cerignola. Vittoria di prestigio per gli uomini di Ragno sul campo del Taranto, mentre il team di Grimaldi sbanca il campo del Gravina. Mansour segna e il Gragnano si aggiudica il derby con la Turris. Successo fondamentale per la squadra di Campana che vince una gara fondamentale tra le mura amiche, mentre la formazione di Potenza fa un piccolo indietro e resta in zona play out. Buon punto per il Pomigliano che prende un punto con il Francavilla e per la formazione di Nappi la classifica è un porto tranquilla. Passi da…Elefante per la Sarnese, che vince sul campo del Picerno regalando a Condemi un successo prestigioso su un terreno difficile facendo compiere un balzo importante ai salernitani. Profondo rosso per l’Aversa. Tre sberle al Nardò e la formazione di Marasco è in zona retrocessione. Una debacle quella dei casertani che mette la firma su una crisi senza fine. A proposito di crisi, la Frattese non è da meno. Sconfitta nello scontro diretto con il San Severo ed emorragia per una compagine che nonostante i cambi tecnici naviga nelle zone basse.