In trasferta anche il Salernum Baronissi, ospite del Real Sarno, l’Angri va a Buccino. Il Centro Storico attende l’Alfaterna, a Castellabate c’è Vigor-Gregoriana

Ultima giornata del girone di andata, ultimo turno prima delle festività natalizie per la Promozione. Nel girone D la capolista Scafatese, già Campione d’Inverno, sarà di scena a Roccapiemonte per affrontare la Rocchese, formazione scossa in questi giorni per la vicenda giuridica in qui è implicata e che ha causato alcuni addii in casa rossoblù. In trasferta anche le principali inseguitrici dei canarini. Il Salernum Baronissi è atteso allo Squitieri dalla Real Sarno, intenzionato a fare bottino pieno anche con il neo acquisto Cartone, mentre i sarnesi, mina vagante tra le mura amiche, cercano punti salvezza. L’Angri sarà di scena a Buccino contro il Volcei di Fernicola, formazione in crescita ma reduce dal ko di Scafati di una settimana fa. Vuole tornare alla vittoria e superare la crisi invece il Santa Maria Cilento di Pirozzi, ospite della Temeraria San Mango di Spirineo, altra formazione rafforzatasi in questo calciomercato. Al Massaioli, il Real Palomonte di Di Mieri, sorpresa in questo girone di andata tra le matricole, affronterà un’altra mina vagante del girone, la temibile Poseidon di Fusco, che è riuscita a trattenere i suoi pezzi pregiati nonostante la avances di altri clubs. Suggestiva gara in quel di Capaccio, dove la Calpazio di Voza attende il Campagna di Pietropinto, una bella sfida tra due squadre che sono partite a rilento e vogliono rimettersi in marcia. Trasferta ostica per l’Alfaterna baby di Sellitti, ospite del Centro Storico Salerno al campo Volpe. Per concludere, autentico dentro-fuori a Castellabate tra la Vigor di Foglia e la Gregoriana: tre punti pesantissimi in palio che potrebbero decidere un’intera stagione.