Match di alta classifica tra Afragolese e Maddalonese, la C. Frattese attende il Virtus Volla. San Giorgio e Forio cercano i tre punti, il Giugliano tenta la rimonta

Ultima di andata col botto. Si conclude il girone e l’anno calcistico con la super sfida del San Mauro tra Casoria e Savoia. Gli oplontini sono campioni di inverno e stanno dominando in lungo e largo, ma occhio ai viola che vorranno compiere l’ultima impresa del 2017 dopo aver disputato un anno di record: sarà una sfida apertissima dove i ragazzi di La Manna saranno sospinti dal pubblico. Test di alta classifica anche al Moccia dove l’Afragolese attende la Maddalonese. I casertani sono delusi dall’uscita in coppa e vorranno riscattarsi, mentre gli uomini di Coppola sono al primo vero test e vogliono vincere per consolidare il secondo posto. Vuole chiudere l’anno in zona play off anche la C. Frattese, che affronta una Virtus Volla in ottima forma. Per gli uomini di Ciaramella è una gara importante contro un avversario insidiosa. Derby flegreo al Conte, dove la Puteolana 1902 attende il Monte di Procida. Gara “tranello” per gli uomini di Sarnataro, che devono fare i conti anche con le assenze, mentre i ragazzi di Mazziotti arrivano a Pozzuoli spensierati e con la voglia di fare l’impresa. Vuole la vittoria il Giugliano contro una Mariglianese che ha cambiato tanto. Partita cruciale per i tigrotti che dal match del Vallefuoco vogliono partire per la rimonta, mentre per mister Cagnale è tempo di fare risultato per una Mariglianese che veleggia nei bassifondi. Chiusura da non fallire anche per Mondragone e Barano, due squadre con diversi obiettivi, con gli isolani che devono uscire dalla zona rossa e che non possono permettersi sconfitte. Il San Giorgio affronta la cenerentola Pimonte per cercare i tre punti e salire sempre più in classifica, mentre l’incredibile Forio di coppa vuole battere la Sessana per provare la salvezza.