Condividi su:

Partenza sprint e dopo 3 minuti si è già 2-0

Il risultato parla chiaro, troppo il divario tra le due formazioni al Pietro Abbate di Torre Del Greco, le due squadre erano distanziate di appena un punto e questo doveva essere il big-match di giornata, ma dopo appena 180 secondi il punteggio diceva 2-0 per i padroni di casa, indirizzando in maniera chiara il resto della gara. Il Leopardi passa al primo affondo, incursione dalla sinistra, palla al centro e tap-in vincente dell’accorrente Medio che anticipa tutti e sblocca il risultato. Mentre sulla panchina qualcuno ancora festeggiava per la prima segnatura i ragazzi in blu recuperano palla, uno scatenato Palomba (cosa ci faccia in 3 categoria è un mistero) supera in dribbling un avversario che goffamente lo sgambetta, rigore netto, sul dischetto è lo stesso Palomba che spiazza Silvestri. La partita dopo i botti iniziali vive una fase di stallo e il nervosismo la fa da padrone, l’arbitro è costretto a placare gli animi mettendo più volte mano al cartellino. Gli ospiti lasciano troppo solo capitan Navarra e non riescono mai a creare seri pericoli. Nella ripresa il copione non cambia, il Real Protopisani macina gioco ,ma si ferma sulla 3/4,  i padroni di casa agiscono in contropiede, giungono cosi il 3 e il 4 a 0 che sanciscono una vittoria netta e meritata per quella che è la seconda forza del campionato e che ha il miglior attacco. Ci aspettavamo di più dal Real Protopisani, ma quando il Leopardi è cosi in palla portargli via punti sarà impresa ardua per tutti.

Tabellino:

Leopardi: Di Donna 6, Loffredo 6, Nocerino 6, Immobile 6, Iacomino 6, Vituperio 5.5 , Di Sarno 6.5, Vitiello 7, Zicchinolfi 7, Palomba 7,5, Medio 7

Real Protopisani: Silvestri 5.5, Soria 6.5, Ibello 5, Mancuso 5.5, Cretella 6, Esposito 5, Ferrigno 5, Navarra 5, Cerrone 5, Spartera 5, Canna 4,5