Condividi su:

Il 28 dicembre alle ore 18 allo stadio Liguori sarà onorata la memoria dell’ ex portiere corallino 

La macchina organizzativa del primo memorial Vincenzo Strino (bandiera corallina scomparsa nel dicembre di due anni fa) è a buon punto, grazie all’impegno della figlia di Vincenzo, Tania, della dirigenza della Turris e dell’associazione Torre del Greco Asd, la memoria di Vincenzo Strino sarà onorata con una gara allo stadio “Liguori” che riporterà tante vecchie glorie a Torre del Greco, da Maurizio Carlà ai vari Cangianiello, Scala, Minichini, Raimondo, Marcello Esposito, fino ai torresi Izzo, Torlo, Acampora, Cetronio, Salvatore “Cané” Sorrentino.La manifestazione si terrà giovedì 28 dicembre, con fischio d’inizio alle ore 18. In campo a ranghi misti, con una maglietta celebrativa fatta realizzare per l’evento, ci saranno la Turris di oggi (giocherà forse anche mister Carannante) e frammenti delle Turris del passato difese tra i pali da Strino nella sua lunghissima militanza corallina (387 presenze tra i professionisti). L’ingresso gratuito al “Liguori”, con apertura della sola tribuna, già intitolata alla memoria del portiere torrese.