Condividi su:

Partita priva di emozioni con il solo palo di Barone a smuovere l’equilibrio fra le squadre.

VOLLA (NAPOLI)Una sanzione più che un pareggio quello che ottiene il Giugliano a Volla. La partita, terminata senza reti, sembra decretare quasi matematicamente il sogno play-off dei gialloblù. Protagonista assoluto del match un super Allocca, che compie delle parate prodigiose.

Nel primo tempo, al 7′ ci prova Puccinelli da lontano, ma il mancino termina alto sulla traversa. Il primo miracolo di Allocca arriva al 14′. Lancio lungo molto preciso di Vitagliano che finisce sui piedi di Pianese, l’esterno del Giugliano si accentra con un dribbling strepitoso, e calcia di potenza, ma l’estremo difensore del Volla respinge con il piede. Due minuti dopo tocca a D’Angelo mettere i brividi, con un coast-to-coast strepitoso, ma Allocca salva nuovamente i suoi mettendo in angolo. Al 17′ ci prova l’ex Giugliano Toscano che da azione di angolo calcia al volo ma il tiro termina facile tra le braccia di Navarra. I minuti finali non fanno altro che confermare uno strepitoso Allocca, migliore in campo in assoluto. 45′, angolo di Pianese, sul primo palo sbuca dal nulla Grezio, ma i riflessi dell’esperto numero 1 del Volla si rivelano decisivi. 46′ Pianese viene atterrato nella lunetta al limite dell’area, e l’arbitro assegna un calcio di punizione da mattonella perfetta per l’ex Afragolese, che calcia con poca potenza ma tanta precisione, un ennesimo intervento prodigioso di Allocca fa terminare la palla sulla traversa e successivamente in angolo.

La ripresa si rivela molto più noiosa, con il Giugliano che gestisce il gioco, e tenta qualche giocata per sbloccarla, ma con il Virtus Volla che si difende bene e tenta qualche iniziativa in contropiede. 47′, De Marino rientra sul destro e calcia a giro ma il tiro è debole e Navarra non trova problemi. Al 56′ ci prova Costanzo dal limite dell’area ma il tiro è centrale e Navarra blocca. Dopo una girandola di cambi arriva la più ghiotta occasione del match. Minuto 73′, Vitagliano serve in profondità Pianese che protegge palla, finta di andare sul mancino, e libera di tacco Barone, che si libera magistralmente e batte Allocca, ma la palla si stampa sul palo. È l’ultima azione di un match, e potrebbe essere stata l’ultima possibilità di raggiungere i play-off da parte dei gialloblù, che restano immischiati nella zona play-out.

TABELLINO DEL MATCH:

A.S.D. VIRTUS VOLLA 0-0 F.C. GIUGLIANO CALCIO 1928
A.S.D. VIRTUS VOLLA:
Allocca, Ferrara, Russo (00), Esposito, Candelora (00), Borrelli, Puccinelli (dal 59′ Aliyev), Toscano, Del Grande (dal 83′ Padovani (98), De Marino (98) (dal 92′ Romano (00), Gisonni (dal 63′ Corace)
A disposizione: Cibelli (01), Perfetto (99), Sparano (00)
Allenatore: Formicola
F.C. GIUGLIANO CALCIO 1928: Navarra, Pizza (98), Palma (99), Scognamiglio, Castaldo, Vitagliano, Pianese, Coppola (dal 66′ Barone), Grezio (dal 75′ Tarallo), Bacioterracino (dal 60′ Castaldi), D’Angelo (00)
A disposizione: Capasso (00), Gravina (00), Cirino (00), Cuomo
Allenatore: Mandragora
Arbitro: Pileggi Luca (Bergamo)
I Assistente: Gambino Salvatore (Nocera Inferiore)
II Assistente: Longobardi Franesco
Recupero:
 2′ pt; 5′ st
Ammoniti: Bacioterracino, Castaldo