Il collegio comunale è chiamato a esaminare il progetto della curva che, se i tempi saranno rispettati, sarà pronta ed utilizzabile entro la fine dell’anno

Forse è la volta buona. Dopo anni di progetti disegnanti nella mente, discussioni su espropri di terreni, coperture e curve, il 2018 pare sia davvero l’anno che darà allo stadio di Ercolano, intitolato all’ex presidente dell’Ercolanese Raffaele Solaro, un nuovo volto. Un volto fatto con un pezzo in più, tanto richiesto dai tifosi: la curva alle spalle della porta (nella foto, a sinistra) per i tifosi ospiti.

Nell’intervista dello scorso 21 dicembre il vicesindaco e assessore allo sport, Luigi Fiengo, ci disse che il primo passo sarebbe stato l’approvazione del progetto da parte della Commissione comunale di Vigilanza e Spettacolo; ebbene, questo primo passo sarà compiuto mercoledì. Dopo questa approvazione si necessiterà dell’approvazione della Commissione Paesaggistica (presumibilmente nelle prossime settimane), completando così l’iter del Comune.

Una buona notizia a due giorni dal derby col Portici che vedrà quello che al momento è l’unico spalto dello stadio, ricco di spettatori.