Condividi su:

Accade tutto nella prima frazione con il Goti subito in vantaggio con Annunziata, esce fuori il Villa Literno che raddrizza la partita con le reti di Insigne e l’under Gottardo

SANT’AGATA DE GOTI – Delineata la vera “anti-Albanova”, e pensare che la scorsa stagione, fu proprio la Virtus Goti a spazzare via i sogni del Villa Literno ai play-off per l’Eccellenza. La vittoria di oggi, ha spedito i casertani a ben sei punti di vantaggio proprio sui beneventani, un divario importante che ha il sapore di una piccola rivincita. I liternesi però hanno un obiettivo ben diverso dalla seconda piazza: la compagine di mister Ulivi vuole l’Eccellenza, ma senza passare dai play-off. Un’impresa ardua visti i cinque punti di svantaggio dalla capolista, ma dietro l’angolo c’è proprio lo scontro diretto della prossima settimana: i biancorossi avranno il fattore casa dalla loro parte. Ancora presto per prepararci al match visto che il Villa Literno ha da poche ore sbancato un fortino come quello di Sant’Agata de Goti.
LA PARTITA Gli ospiti partono subito forte ma è proprio nel momento migliore che il Goti passa in vantaggio con il gol al 10′ di Annunziata dopo una serie di rimpalli. Al 28′ Borrelli scappa via sula destra procurandosi un calcio di rigore, Insigne dagli undici metri ipnotizza Casaburi il quale non accenna a nessuna reazione rimanendo impassibile al centro della porta: 1-1. Il Villa Literno spinge, il gol è nell’aria ed infatti è al 37′ che il giovane Gottardo, con un azione prorompente dalla destra, lascia partire un diagonale forte e preciso che si insacca alla destra dell’estremo Casaburi. Nella ripresa i difensori Chianese e Guadagno riescono ad opporsi alle avanzate offensive del sanniti che vanno addirittura in inferiorità numerica per l’espulsione per doppia ammonizione di Tomaciello. Termina 1-2 una partita che manda in festa i biancorossi.

Andrea Murolo

 

TABELLINO VIRTUS GOTI 97 – VILLA LITERNO 1-2

VIRTUS GOTI 97: Casaburi (00), Larucci, Tomaciello (00), Salvatore, Nostrale, Pace, Parente Nazzareno (98) (64’ Zullo) (00), Florio (70’ Mazzara) (00), Annunziata, Capone, Russo Gianluca.

Allenatore: Nicola Facchino

VILLA LITERNO: Mormile, Bellusci (99), Esposito (00), Gottardo (99), Chianese, Guadagno, Parente (75’ Griffo) Russo, Borrelli, Insigne (90’ Cerullo) Basso (85’ Castiglione)

Allenatore: Pierfrancesco Ulivi

Arbitro: Armando Carpentiero di Avellino

Marcatori: 10’ Annunziata, 28’ Insigne (Rig), 37’ Gottardo

Ammoniti: Nostrale, Salvatore (VG); Insigne, Griffo (VL)

Espulsi: 80’ Tomaciello per doppia ammonizione