Condividi su:

Dopo il vantaggio dei siciliani, per i granata pareggia il solito El Ouazni, alla sua tredicesima rete in campionato. Ma i biancoazzurri vincono grazie alla rete del capocannoniere Bonanno

Seconda trasferta consecutiva senza punti per l’Ercolanese che cade a Gela 2-1 e vede allontanarsi la Nocerina, anche oggi vittoriosa.

Senza l’infortunato Ausiello, Squillante deve ridisegnare la formazione con Rossi spostato in avanti e sostituito da Todisco sul lato destro della difesa.

La gara è pimpante fin da subito e al 9’ ecco il primo vero brivido del match con il Gela che colpisce la traversa con Gallon. Passano tre minuti e i granata provano a reagire ma il colpo di testa di Costantino termina fuori di poco. Al 30’ arriva il vantaggio dei siciliani ancora con Gallon e la traversa protagonisti: Marinali dal limite colpisce il montante e il compagno di squadra è lesto e realizza la prima rete. L’Ercolanese non ci sta e, come una settimana fa, si rinnova l’intesa tra Rossi ed El Ouazni: al 33’ il primo serve il bomber che così realizza il gol del pari. Per l’attaccante è la terza gara consecutiva che va in rete. Al 35’ è Tedesco che ci prova dal vertice dell’area ma la palla termina sul fondo. Al 40’ Rossi viene atterrato in area siciliana l’arbitro lascia proseguire l’azione. Dopo quattro minuti di recupero, si va al riposo con il risultato in parità.

Nella ripresa, al 16’, Rossi crossa per El Ouazni che viene anticipato dal portiere, Tedesco raccoglie ma trova l’opposizione di Bruno. Dopo El Ouazni tocca all’altro bomber segnare, Tommaso Bonanno e così al 21’ il Gela si riporta in vantaggio. Inizia la solita girandola dei cambi, Squillante per rendere più pesante l’attacco, mette in campo Cristaldi al posto del centrale difensivo Varchetta: è proprio l’argentino che al 30’ batte la punizione sulla quale Biondi non si fa ingannare e indovina l’angolo. Entra anche un altro attaccante, Maisto, ma il risultato non cambia. Al 44’ il Gela resta in dieci per l’espulsione di Bruno, reo di aver colpito Pezzella con un pugno. Ma è troppo tardi e l’Ercolanese torna a casa a bocca asciutta.

 

TABELLINO

GELA – ERCOLANESE 2-1

GELA: Biondi, Bruno, Brugaletta, Cuomo, Moi, Pirrone, Brasile (37’st La Verdera), Marinali (45’st Cataldi), Gallon (31’st Cosenza), Bonanno, Alma. A disp: Cascione, Mansueto, Chirullo, Chidichimo, Seckan, Maniscalchi. All: Nicola Terranova. 
ERCOLANESE: Mascolo, Todisco, Esposito (38’st Coppola), Costantino (31’st Maisto), Varchetta (25’st Cristaldi), Poziello, Rossi, Conte, El Ouazni, Tedesco (35’st Sorrentino), Pezzella. A disp: Cioce, Fusco, Fontana, Rekik, Pastore. All: Luigi Squillante. 
ARBITRO: De Leo di Molfetta – ASSISTENTI: Pavone di Sesto San Giovanni, Matera di Lecce 
RETI: 30′ Gallon (G), 33′ El Ouazni (E), 21’st Bonanno (G) 
NOTE: Ammoniti Pirrone e Bruno (G), El Ouazni (E). Espulso al 49’st Bruno (G) per gioco violento. Recuperi pt 4′, st 6′. Angoli 4-3.