Provvedimenti a carico di società

Ammenda di 1.800 euro per la Cavese perché i propri sostenitori “per la intera durata della gara, lanciato ripetutamente cicche di sigarette e sputi all’indirizzo di un A.A., nonché in una occasione del liquido (Thè) che lo attingevano su tutto il corpo”.

Ammenda di 1.200 euro a carico del Pomiglianoper indebita presenza, nel corso del secondo tempo, nell’area antistante gli spogliatoi, di persona non autorizzata che, al termine della gara, rivolgevano espressioni offensive all’indirizzo della Terna Arbitrale assumendo contegno minaccioso”.

900 euro, invece, per l’Ercolaneseper la indebita presenza di 5/6 persone non autorizzate né identificate, all’interno del terreno di gioco per la intera durata della gara. Allontanati, facevano nuovamente ingresso nel terreno di gioco costringendo l’Arbitro a sospendere momentaneamente la gara per farli definitivamente allontanare. Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio arbitrale”.

E infine 200 euro a Ebolitana e Nocerina: alla prima per assenza dell’assistenza medica e alla seconda per l’esplosione, da parte dei propri tifosi, di materiale pirotecnico lanciato sul campo.

 

Provvedimenti a carico di dirigenti

Inibizione fino al 21 marzo per Alessandro Battisti della Nocerinaper avere profferito espressione blasfema all’indirizzo del Direttore di gara, allontanato. Sanzione così determinata in considerazione della sosta del Campionato per la Viareggio’s Cup”. Stesso provvedimento per Raffaele Giustiniani della Frattese per essere stato allontanato dall’arbitro dopo averne protestato contro.

 

Provvedimenti a carico di allenatori

Due giornate di squalifica per Gennaro Tessitore dell’Aversa Normannaper avere rivolto espressioni offensive ed irriguardose all’indirizzo della Terna Arbitrale, allontanato”.

Una giornata per Rosario Campana del Gragnano, allontanato per proteste contro l’arbitro.

 

Provvedimenti a carico di calciatori espulsi dal campo

Un turno di stop per Giovanni Vitiello del Pomigliano e Giovanni De Angelis della Gelbison, espulsi per doppia ammonizione.

 

Provvedimenti a carico di calciatori non espulsi dal campo

Una giornata di squalifica per Luigi Pezzella dell’Aversa Normanna (decima ammonizione) e Antonio Gala, sempre dell’Aversa, giunto alla quinta ammonizione. Quinto cartellino giallo anche per Dario Odierna e Francesco Falivene (Frattese), Fabio De Luca e Ciro Cipolletta (Gelbison).