Lunedì 18 Marzo si disputerà l’ultima giornata poi le squadre accederanno alla Fase Finale al via il 22 Marzo con il primo turno

NAPOLI – A 5 mesi di distanza – 8 Ottobre 2017 ndr – dall’inizio dei 10 gironi del campionato Juniores Regionale 2017/18 inizia a prendere forma il tabellone della Fase Finale che consegnerà il titolo regionale per poi accedere alla Fase Nazionale. Chi sarà la squadra che erediterà il titolo attualmente in carica alla ex Rinascita Sangiovannese (oggi Pompeiana)? Dare una risposta adesso è molto difficile, ma una panoramica delle 20 società che stanno per staccare il pass per la fase finale possiamo farvela.

GIRONE A – Un girone quasi sempre guidato dalla Maddalonese del tecnico Tonino Liguori che la scorsa stagione vennero eliminati in semifinale dalla Juve Domizia. I maddalonesi sono primi aritmeticamente, stesso discorso per il Mondragone che dopo una grande rimonta ormai è certo della seconda posizione.

guarda classifica del Girone A

GIRONE B – Ancora tutto aperto sia per la prima e seconda posizione. Tutto dipenderà dai risultati che arriveranno nei recuperi che dovrà affrontare il Cervinara, prima in casa dell’ultima classificata Hellas Altavilla (Giovedì 15 Marzo ore 16,00) e poi Lunedì 19 Marzo  lo scontro diretto a Sant’Agata dei Goti contro la capolista Virtus Goti alla quale basterà anche un pareggio per passare come prima classificata ed affrontare in casa il Mondragone nel primo turno della fase finale. Una partita che la Forza e Coraggio osserverà con massima attenzione facendo il tifo per i santagatesi, perché un successo dei ragazzi di Iannucci e nel contempo in serata dei ragazzi di Liccardi che ospiteranno il Volturno qualificherebbe i beneventani come seconda classifica. Se ciò si verificasse il derby da recuperare al Canada con il Montesarchio non avrebbe più tanta importanza. Da annotare i 2 punti di penalizzazione del Cervinara in questo girone per un calciatore non tesserato sceso in campo nel campionato di 3 anni fa.

guarda la classifica del Girone B

GIRONE C – Girone equilibrato all’andata poi le gerarchie sono venute fuori al ritorno con il dominio dell’Afragolese che ha conquistato il primo posto. Un risultato importante per questa società che la precedente stagione non riuscì nemmeno a qualificarsi alla fase finale nonostante una società solida alle spalle. Per il 2° posto è sfida a 3 nell’ultima giornata tra Giugliano, Puteolana 1909 e Juve Domizia, tutte separate da 1 punto. I giuglianesi andranno a Barano, squadra che nell’ultimo turno ha fermato la Puteolana in casa (2-2), i granata dovrebbero avere vita facile a Qualiano contro l’Fc, stesso discorso per la Juve Domizia impegnata a Forio d’Ischia. Insomma al Giugliano la tappa più difficile contro la squadra di Giacinto De Siano.

guarda la classifica del Girone C

GIRONE D – Il secondo girone dei 10 con due squadre (Abellinum e Grotta) appaiate con 48 punti ma i giallorossi di Grottaminarda possono contare sulle due vittorie ottenute negli incontri diretti. Quindi nell’ultimo turno al Grotta basterà soltanto vincere in casa della Scandone Montella e qualificarsi come prima del raggruppamento. All’Abellinum servirà soltanto un miracolo ma vanno fatti i complimenti al club del Presidente Alfredo Cucciniello che nonostante l’ultimo posto nel girone C di Promozione sta onorando alla grande la competizione juniores.

guarda la classifica del Girone D

GIRONE E – Per la seconda stagione di fila Mariglianese e Nola si qualificano alla fase finale. La Mariglianese forte anche di un reclamo vinto nei confronti del Vallo a Gennaio ha conquistato il primato mentre il Nola con 3 punti di distacco sul San Tommaso (3°) e di una netta miglior differenza reti ha il 2° posto in tasca.

guarda la classifica del Girone E

GIRONE F – Il San Giorgio si conferma un serbatoio di giovani qualificandosi alla fase finale con 3 giornate d’anticipo. I sangiorgesi nel primo turno affronteranno al Paudice il Nola. Per la seconda posizione bisognerà attendere l’ultima giornata con l’Afro Napoli United chiamato a difendere il punto di vantaggio sulla C. Frattese in casa al Vallefuoco contro la Neapolis, che anche con la prima squadra farà visita ai biancoverdi. Spera la C. Frattese di Luca Parisio che disputerà l’ultima di campionato a Casoria.

guarda la classifica del Girone F

GIRONE G –  E’ stato un duello affascinante fino alla penultima giornata tra il Sant’Agnello e il Sorrento. Ad aggiudicarsi il derby costiero è stata la squadra di Guarracino che vincendo in casa dei cugini si porta avanti di 3 lunghezze che le permetteranno di disputare il primo turno in casa contro la Scafatese. Quindi saranno le squadre costiere a giocarsela nella fase finale, nulla da fare già da tempo per le inseguitrici staccate di 15 punti.

guarda la classifica del Girone G

GIRONE H – Come il girone D anche in questo ci sono due squadre in vetta (Castel San Giorgio e Scafatese) con gli stessi punti ma il Castel San Giorgio ha un grande vantaggio quello di aver vinto entrambi gli incontri diretti. Quindi nell’ultima giornata in Irpinia contro la Virtus Avellino basterà vincere per chiudere al comando, mentre i canarini ospiteranno l’Angri penultima in classifica.

guarda la classifica del Girone H

GIRONE I – Il San Vito Positano continua a confermarsi una società che lavora bene sui giovani qualificandosi anche questa stagione alla fase finale, per il primato c’è da superare l’ultimo ostacolo chiamato Faiano ormai fuori dai giochi. E pensare che i biancoverdi 3 stagioni fa conquistarono il titolo regionale. Il Costa d’Amalfi sicuro del secondo posto ospiterà nell’ultima giornata il Picciola, altra formazione basta sui giovani anche in prima squadra ma che dopo la qualificazione della scorsa stagione, stavolta chiude all’ultimo posto.

guarda la classifica del Girone I

GIRONE L – Girone dominato dallo Sporting Sala Consilina, rivelazione del girone. Per la seconda piazza, l’Agropoli deve difendere nell’ultima giornata i 2 punti di vantaggio in casa contro la Gregoriana, avversario certo non temibile. Il Calpazio ospiterà il Real Palomonte con la speranza di un miracolo da Agropoli.

guarda la classifica del Girone L

 

PRIMO TURNO 22 Marzo 2018

MADDALONESE – Cervinara/Virtus Goti/Forza e Coraggio

Cervinara/Virtus Goti – MONDRAGONE

AFRAGOLESE – Grotta/Abellinum

Grotta/Abellinum – Giugliano/Puteolana 1909/Juve Domizia

MARIGLIANESE – Afro Napoli United/C. Frattese

SAN GIORGIO 1926NOLA

SORRENTO– Castel San Giorgio/Scafatese

Castel San Giorgio/Scafatese – SANT’AGNELLO

San Vito Positano/Costa d’Amalfi – Agropoli/Calpazio

SPORTING SALA CONSILINA – San Vito Positano/Costa d’Amalfi

*in grassetto le squadre qualificate aritmeticamente come prime o seconde