Il tecnico di Benevento chiude l’esperienza napoletana con soli 7 punti raccolti in 14 partite

MARIGLIANO (NA) – Da un Alessandro ad un Alessandro, da Cagnale a Monda. La Mariglianese a 4 giornate dal termine del campionato decide di esonerare il tecnico sannita Alessandro Cagnale, giunto a Dicembre al posto di Antonio Peluso. Il tecnico di Benevento con una rosa completamente smembrata nel mercato dicembrino, dall’esordio allo Ianniello con sconfitta (3-1) ha raccolto in 14 partite solo 7 punti, frutto di una vittoria contro il fanalino di coda Pimonte e 4 pareggi contro Giugliano, Barano (in trasferta) e Maddalonese e Real Forio in ultimo in casa.

LA SOLUZIONE INTERNA – Il nome il pole position è quello di Alessandro Monda, difensore della prima squadra nonché allenatore della juniores prima classificata nel girone E.

ISDN