La compagine di De Stefano in caso di vittoria avrà la certezza matematica dell’approdo in Eccellenza

Annata stellare per l’Albanova: 2,70 la media punti della corazzata casalese capace di rimanere ancora imbattuta. Attacco formidabile con 94 reti realizzate in 26 partite, numeri pazzeschi che illuminano ancora di più la stagione del capocannoniere assoluto Ciro Simonetti (33 centri stagionali in campionato). E se il reparto offensivo fa faville, non è da meno quello difensivo con soli 14 reti subite (miglior difesa). L’Albanova si è accomodata fin dalle prime battute sul trono di capolista, un trono mai abbandonato per tutto l’arco della stagione. Mercoledì, nel turno infrasettimanale per via del Torneo delle Regioni che occuperà il week-end, la squadra del patron Zippo andrà in esterna al “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere per affrontare il Gladiator. Per la matematica promozione servirà la vittoria senza neanche guardare al risultato del Villa Literno impegnato a Somma Vesuviana con la Viribus. La matematica arriverà anche in caso di uguale esito di entrambe le partite, insomma: l’Albanova prepara la festa… l’Albanova prepara il primo match point… l’Albanova prepara l’Eccellenza.

Andrea Murolo