Troppo netto il divario tra la capolista ed il fanalino di coda

Finale di stagione strepitoso per l’Afro-Napoli United. A una solo settimana di distanza dalla vittoria con la Pompeiana 1929 terminata 10-2, i multietnici ripetono la goleada.Termina 11-3 la 29^ giornata di campionato di Promozione con l’Afro-Napoli United che conquista la vittoria al Patalano di Lacco Ameno e fa bottino di gol, ancora una volta. L’obiettivo è di arrivare a 100 reti in questa stagione calcistica e per ottenerlo, ne bastano soltanto 3. Sono 14 i giocatori andati in gol in questo match: 5′ R. Marigliano (A), 8′ De Luise (M), 19′ Aldair Soares (A), 27′ Babù (A), 30′ Trani (M), 37′ Pisani (M), 55′ e 65′ Arcobelli (A), 68′ e 90′ Dodò (A), 74′ Iervolino (A), 80′ Jadama Scheriff, 85′ e 89′ Kebba. “Contento di questa partita, la mia seconda ed è arrivato ancora il gol”, chiaro e coinciso il commento di Jadam Scheriff. Primo gol in campionato, invece, per Raffaele Marigliano in campo dal primo minuto: “Si era messa un po’ male a un certo punto ma subito ci siamo ripresi. Il primo gol è sempre bello, è arrivato un po’ tardi ma fa sempre piacere”. Dopo i giovani, tocca a un veterano Giuseppe De Fenza, commentare questa sfida: “Speriamo di chiudere questa stagione nel miglior modo possibile”.