Con un’ ottimo secondo tempo i lupi napoletani conquistano tre punti di speranza

NAPOLI – Dopo i successi ottenuti contro Quartograd e Real Sant’Anastasia 1945, il San Pietro Napoli stende anche il Rione Terra, con il risultato di 4 a 2, conquistando nella peggiore delle ipotesi il play-out in casa.

Passando alla cronaca la prima emozione del match capita al 7′ sui piedi di Giovanni Sica che impegna Onofrio con una bella girata in area di rigore, il giovane portiere para in due tempi. Al 10′ azione personale di Diego Bifaro che salta un paio di avversari in area e prova la conclusione che viene respinta dall’estremo difensore ospite. Al 23′ il Rione Terra sfiora la rete del vantaggio: è bravo Vincenzo Montanino a salvare sulla linea di porta. Al 24′ gran tiro dalla distanza di Vincenzo Tafuto, ma l’attento Gigi Fusco manda in angolo. Al 43′ si sblocca il match: l’arbitro Dario Fantaccione della sezione di Caserta assegna un calcio di rigore al San Pietro Napoli per un fallo di mano. Sul dischetto si presenta Diego Bifaro che non sbaglia.

Nella ripresa al 53′ Siciliano si rende pericoloso con un calcio di punizione, Onofrio è attento e respinge. Qualche istante dopo i padroni di casa raddoppiano con un bellissimo goal di Vincenzo Montanino che trafigge Onofrio con un tiro a volo. Al 55′ i gialloverdi calano anche il tris con il bomber Giovanni Sica che supera il portiere con un delizioso pallonetto. Al 59′ il Rione Terra accorcia le distanze: il giovane Giovanni Colandrea si presenta a tu per tu con Gigi Fusco e lo supera con un preciso destro rasoterra. Al 63′ gli ospiti trovano anche la rete del raddoppio: Pasquale Imparato sfugge alla difesa gialloverde scattando sul filo del fuorigioco e, a tu per tu con il portiere sanpietrino, segna con una potente conclusione. Al 69′ Sica va vicino al gol: magnifico controllo di palla e girata super che centra il palo. Il centravanti gialloverde, però, si rifà al 77′ chiudendo definitivamente i conti con un altro pallonetto sul quale non può niente Onofrio.

SAN PIETRO NAPOLI vs RIONE TERRA 4 – 2

43’ Bifaro su rig., 9’ st Montanino e 10’ st Sica (SP) 14’ st  Colandrea e 18’ st Imparato (R) 32’ st Sica (SP)