Grande prestazione dei locali che ribaltano il doppio svantaggio con un grande secondo tempo

BRUSCIANO (NA) – con uno strepitoso secondo tempo il San Giuseppe s’aggiudica in rimonta per 3 a 2 la sfida play-off contro il Real Poggiomarino, che già al 7 si portava in vantaggio con un gran gol di Lucarelli, il cui tiro a giro dalla sinistra lo metteva direttamente all’incrocio dei pali alla sinistra di Rastiello. Subito reazione dei locali che per ben due volte al 12 ed al 23 aveva l’occasione di pareggiare ma il portiere Prete non si fa sorprendere. Però a trovare il raddoppio sono gli ospiti che con un micidiale contropiede si procura un rigore con Guadagno che lo stesso trasforma. Mister Cutolo allora corre a ripari sostituendo l’esperto Maurizio Ambrosio con un centrocampista di contenimento quale è Palma, ma nonostante tutto i benefici non si vedono, anzi è ancora il Poggiomarino a sprecare la palla del terzo gol allo scadere del tempo. Ma nel secondo tempo la musica cambia, è Auricchio che con un’azione di sfondamento al 48 viene abbattuto dal centrale Parlato e si procura un calcio di rigore che lo stesso attaccante trasforma. Lo stesso attaccante poi al 70 pareggia a seguito di un grande pasticcio fra il difensore Falco e il portiere Prete. Sull’onda dell’entusiasmo il San Giuseppe continua a spingere e dopo un paio di clamorose occasioni con Urna trova il meritato vantaggio all’84 con lo stesso bomber Auricchio che sigla una tripletta. Rabbiosa reazione degli ospiti che si infrange però sull’attento Rastiello e su una accorta difesa organizzata alla meglio da mister Cutolo.

 

SAN GIUSEPPE – REAL POGGIOMARINO 3 – 2

SAN GIUSEPPE: 

Rastiello, Savarese 98, Menzione M. 99, Iervolino, Librone, Silvestri (27’ st Rubino 99), Urna, Flauto (10’ st Di Luccio 98), Auricchio C. (40’ st Paciello 99), Ambrosio M., (32’ Palma) Menzione L. 2001 (13’ De Vito 2000)

A disposizione: D’Avino 98, Ambrosio F. 2001

Allenatore: Cutolo

REAL POGGIOMARINO: 

Prete, Ferrara, De Rosa, Perone 99, Parlato, Falco 98, Longobardi 98, Desiderato 2000, Guadagno, Agnello, Lucarelli

A disposizione: Coticelli 98, Casalino 2000, Nunziata 99, Aufiero, Auricchio P. 2000, Amore, Crisantemo

Allenatore: Teta

ARBITRO: Russo (Caserta)

ASSISTENTI: Trotta (Nocera Inferiore) e Porcelli (Benevento)

RETI: 7’ Lucarelli e 30’ su rig. Guadagno (R) 3’ st, 25’ st e 39’ st Auricchio C. (S)