Domenica, ore 16:30, via dunque allo spettacolo in un match che deciderà la promozione in Eccellenza di una delle due squadre. Tutto esaurito previsto al “Comunale” di Villa Literno per una gara che vale la storia

Spareggio play off incandescente quello che vedrà opposti domenica, allo stadio Comunale “Vincenzo Tavoletta”, il Villa Literno alla Polisportiva Santa Maria. Due team di assoluto livello, giunti a questo match con strade molto diverse e che si daranno battaglia per l’accesso diretto in Eccellenza. I biancorossi casertani avranno il vantaggio di giocare tra le mura amiche grazie al risultato ottenuto in campionato che li ha visti giungere secondi con 72 punti. Giocare in casa negli spareggi, infatti, non vuol dire solo avere il supporto dei propri tifosi ma anche godere del doppio risultato al termine dei 120′. Alla Polisportiva Santa Maria, dunque, interesserà esclusivamente vincere per raggiungere l’Eccellenza, una categoria che la società cilentina vuole riconquistare dopo la retrocessione della scorsa stagione. In campionato, i giallorossi sono arrivati terzi con 54 punti. Uno score modesto, ma gli uomini di Pirozzi, ai play off, si sono esaltati battendo al “Carrano” due squadre insidiose come Angri e Campagna accedendo difatti allo spareggio finale.

Il Villa Literno, però, sarà un gradino ancora superiore da scalare lo dicono i numeri spaventosi di un team arrivato secondo in campionato solo per via di un Albanova stellare: in casa, gli uomini di Mister Ulivi hanno ottenuto ben 36 punti, perdendo una sola volta per mano del Marcianise. Le tante vittorie raggiunte sono stato merito di un attacco formidabile con il quartetto composto da Parente, Diana, Insigne e Borrelli che hanno sfornato insieme 45 dei 73 gol finali.

Quasi quanto il totale delle reti realizzate dalla Polisportiva Santa Maria in campionato, 51 marcature per la precisione che fanno della squadra giallorossa il quinto team del girone in quanto a “gol fatti”. Mister Pirozzi però, ha dalla sua una difesa solidissima con appena 23 reti incassate. Sarà difficilissimo però tenere la porta inviolata contro un attacco, quello liternese, che si è sbarazzato del Goti con un perentorio 3-0 grazie alla doppietta di un Borrelli sontuoso e alla rete finale di Basso. Sugli scudi, poi, Insigne autore di una prestazione da 10 e lode. La Polisportiva Santa Maria invece ha dovuto sudare le cosiddette “sette camicie” per ribaltare il Campagna grazie ad una doppietta di Piccirillo, miglior marcatore in stagione dei girallorossi con 13 sigilli. L’attaccante è stato decisivo fin qui nei play off contribuendo non solo in maniera netta al successo sul Campagna, ma siglando anche il 2-0 momentaneo (finirà poi 2-1) nel primo turno contro l’Angri. Il bomber della Polisportiva sarà affiancato in attacco dal fantasista Esposito e dal giovanissimo 2001 Romano. Mister Pirozzi, che è un allenatore sprecato in categoria visti i suoi trascorsi in serie D, cercherà di recuperare in extremis Pastore, difensore di esperienza: se non ce la dovesse fare, spazio a Conte con Fariello. Tutti disponibili, invece, per Mister Ulivi che confermerà modulo e uomini che hanno strapazzato il Goti. Unico ballottaggio sarà per la corsia di destra, dove Parente è favorito su Diana, mentre Borrelli e Insigne sono pedine inamovibili. Di seguito, quindi le probabili formazioni:

VILLA LITERNO (4-3-3): Mormile, Bellusci (99), Guadagno, Chianese, Esposito (00); Nascari (99), Russo, Basso; Parente/Diana, Borrelli, Insigne. All. Ulivi

POL. SANTA MARIA (4-3-3): Serra, Trabelsi (99), Conte/Pastore, Fariello, Fiorillo; F. Rizzo (99), Petrillo, Bovi; Romano (2001), Piccirillo, Esposito. All. Pirozzi

Circa 1.500 unità spingeranno Insigne e compagni alla vittoria, mentre per la Polisportiva saranno in circa 100 a sostenere il team giallorosso per la riconquista della categoria Eccellenza.

ISDN