I ragazzi di Antonio Guarracino sbloccano la gara nel secondo tempo e la archiviano nel giro di un quarto d’ora con doppio Russo e Guastella

Il trofeo regionale Under 17 se lo aggiudica il Sorrento, grazie al perentorio successo per 3-0 sul Castel San Giorgio. Per il tecnico Antonio Guarracino si tratta della seconda affermazione stagionale su tre disponibili (campionato di Eccellenza Girone B vinto e finale Juniores regionale persa di misura), davvero niente male per il tecnico sorrentino. I salernitani resistono un tempo poi devono arrendersi sotto i colpi dei rossoneri. La prima occasione per i costieri capita al quarto d’ora con Vitale che da sotto misura spara alto. Dieci minuti più tardi la risposta dei salernitani con Napolitano lanciato verso la porta, ma Leone sceglie bene il tempo dell’uscita. Al 35′ Esposito non riesce a mettere in condizione i propri compagni di calciare verso la porta, poi dall’altra parte Cataldo perde l’attimo giusto in area di rigore e sul capovolgimento di fronte Esposito non inquadra la porta. Nella ripresa il Sorrento passa al 9′ con Russo. La rete del vantaggio sblocca i ragazzi di Guarracino che iniziano a giocare sul velluto, andando vicini al raddoppio con Esposito di testa su invito di Bozzaotre, poi al 18′ i rossoneri guadagnano un rigore: Vitale viene steso in area da Olimpo e dal dischetto lo stesso attaccante sorrentino si fa parare la sua conclusione da Guarino, ma sulla respinta Russo è più lesto di tutti e segna il 2-0. Al 24′ il Sorrento fa tris in contropiede con Guastella, che in pallonetto supera l’estremo difensore salernitano e consegna di fatto il trofeo ai suoi compagni.

Castel S. Giorgio – Sorrento 0-3

C. San Giorgio: Guarino, Olimpo (25’st Capuano), Esposito (43’st Abate), Aliberti, De Rosa, Memoli, Napoletano (34’st Pecoraro), Botta (13’st Lanzara), Mandile (30’st Corrado), Cataldo (41’st Martinello), Moffa. A disp. D’Aponte. All. Rispoli.
Sorrento: Leone, Ruocco (45’st Caracciolo), L. Esposito, Gargiulo, Pane, Reich (4’st Guastella), Bozzaotre (37’st Mennella), Masi, S. Esposito (30’st Nocera), Vitale, Russo (27’st Aprea). A disp. Reale, Di Maio. All. Guarracino.
Arbitro: Granillo di Napoli (Mercurio e Vitiello di Torre Annunziata).
Reti: 9’st e 19’st Russo, 24’st Guastella.
Note: Spettatori 200 circa. Ammoniti Ruocco e L. Esposito. Angoli 2-4. Recupero 3’pt, 5’st.