Il club cilentano guidato dal Dopoguerra dalla famiglia Tavassi, torna nel massimo campionato regionale a distanza di un anno dalla retrocessione in Promozione