Il forte difensore classe 1986 torna nella sua provincia di nascita dopo tanta esperienza in Calabria e Basilicata, pronto a far sognare i tifosi giallorossi

Mancano ancora tanti giorni all’apertura delle liste ma alcune compagini già stanno ufficializzando i primi rinforzi per la prossima stagione. Una tra queste è la Polisportiva Santa Maria Cilento, club della città di Castellabate neopromossa in Eccellenza che ha chiuso per l’approdo in giallorosso dell’esperto difensore centrale Alessandro Itri, in uscita dall’Acri (Eccellenza Calabria).

“Il primo acquisto per il prossimo campionato di Eccellenza è Alessandro Itri. Formalizzato nella giornata di ieri l’accordo tra la Polisportiva e il forte difensore centrale. La firma è avvenuta all’hotel Santa Maria alla presenza dello storico dirigente giallorosso Stefano Carrano e del procuratore Valentino Viviani. Itri, classe 1986, salernitano doc, proviene dall’Acri, dove ha giocato nella precedente stagione.
Il difensore centrale vanta un importante curriculum: Vigor Lamezia, Picerno, Montalto, Potenza, Noto. Itri, inoltre, ha giocato con le maglie di Gelbison, Battipagliese, S. Antonio Abate ed Ebolitana.
«Ho sposato subito un progetto molto valido ed entusiasmante. – ha dichiarato dopo la firma, Itri – C’è voglia di calcio a Santa Maria di Castellabate e così dopo sei anni in terra calabrese ho deciso di accettare la loro proposta. Tutti mi hanno parlato bene di questa società, del presidente e dell’organizzazione che c’è. Spero, quindi, di ricambiare sul rettangolo verde la fiducia della club. Forza Polisportiva».”

Antonio Vuolo
Ufficio Stampa Polisportiva Santa Maria 1932