Accordo tra i Marasco e la cordata capitanata da Carannante, con l’ex tecnico del Mondragone che guiderà la squadra, le gare casalinghe al Chiovato

BACOLI – Monte di Procida colpo di scena. Sembra avviata alla conclusione la lunga estate della formazione flegrea, che nelle ultime ore ha trovato l’accordo con la cordata capitanata da Carannante. Sarà l’ex tecnico del Mondragone ad allenare la formazione del Monte di Procida, con la cordata che entra al 50% e con la squadra che giocherà a Bacoli. Una soluzione che accontenta tutti, la cordata che voleva riportare il calcio a Bacoli e il Monte di Procida che non voleva scomparire ma che era alle prese con la questione campo. Il tecnico sarà Carannante, con la società che adesso si dedicherà alla formazione della squadra. Un progetto interessante, con il Monte di Procida che disputerà le gare casalinghe a Bacoli e nel frattempo si valuteranno le varie soluzioni. Un accordo dalle larghe intese ma che trova tutti sulla stessa lunghezza di onda, per un  Monte di Procida che sarà nuovamente ai nastri di partenza del prossimo torneo di Eccellenza.

A.S.