Le ciociare si impongono per 2-3 al Volpe

Esce sconfitta dal match interno, valevole per il nono turno di campionato, la Salernitana di coach Valentina De Risi. A passare al “Volpe” per 2-3 è il Frosinone. Partono meglio le ospiti che passano avanti al 6’ su una punizione a due in area che Spagnoli  insacca.  Poco prima del quarto d’ora il raddoppio ciociaro su rigore, con Sgambato che dagli undici metri non sbaglia. Alla mezzora si vede la Salernitana con Olivieri che sfiora la rete colpendo il palo, da fuori area, dopo un’indecisione della difesa avversaria. Al 33’, però, il capitano granata accorcia le distanze su assist di Cuomo. Al 39’, invece, Falivene chiama in causa Ruotolo ma il risultato non cambia: si torna negli spogliatoi sul momentaneo i 1-2.
Nella ripresa al 7’ Sgambato colpisce il palo per il Frosinone mentre in contropiede, al 40’,  Spagnoli con una Salernitana sbilanciata porta a tre le marcature ciociare.
Nel finale Olivieri conquista un rigore trasformato da Cuomo: finisce cosi 2-3, la Salernitana tornerà in campo la prossima domenica in trasferta contro le laziali del Montespaccato.

Salernitana-Frosinone 2-3

Reti:  7’pt Spagnoli, 12’ pt Sgambato (rig), 33’ pt Olivieri, 42’ st Spagnoli, 45’ st Cuomo (rig)

Salernitana:  Pascale, Longo, Sorrentino (26’ st Abate), Marino, Cozzolino, Sabatino, Falivene , Piccolo (18’ st Ferrentino). Cuomo , Colonnese (37’ st Tulimieri), Olivieri All. Valentina De Risi
A disposizione:  Fusco, Di Santi , Mercede, Calvanese, Donnarumma, Apadula.

Frosinone:  Ruotolo, Silvi, Cacchioni (18’ st Pagiarino) , Copia, Bevilacqua (38’ st Conti), Sgambato (29’ Antonucci), Natali (25’ st Palmigiani), Spagnoli, Stbel, Zavarese, Zorzetto (13’ st Tata )All: Francesco Foglietta

A disposizione:  Zuliani, Tittozzi, Rutigliano, Carcini.

Arbitro: Cataldo Zito (sez.  Rossano)

Assistenti:  Riccardo Marcone (sez. Nocera Inf.)– Giuseppe Rea (sez. Nocera)

Ammonite: Natali, Longo, Ferrentino  Angoli: 5-4   Recupero:  1 ‘ pt  – 4‘ st