Battuto il Coscarello per 0-2

Seconda vittoria consecutiva per la Salernitana femminile che supera il Coscarello. Partono bene la granatine che cercano la via della rete con Calvanese, innescata da Marino, al 5’, ma Carelli fa buona guardia come due minuti dopo sulla punizione di Cuomo. Salernitana ancora pericolosa al 13’ con Colonnese, che manda però al lato. Al 16’ arriva il vantaggio con Olivieri: il capitano riceve una palla di Falivene e firma lo 0 – 1. Al 30’ Facchineri impegna Pascale che para sulla propria destra. Al 45’ occasione del pareggio per Chiad che colpisce la traversa calciando da lontano. Il primo tempo termina con le granatine avanti nel punteggio. Nella ripresa al 5’ Olivieri sfiora il raddoppio negatogli da una prodezza di Carrelli. La punta granata gioisce al 6’ quando, su cross di Falivene, Colonnese chiama all’intervento il portiere locale che non può nulla sulla ribattuta del capitano granata che vale la doppietta personale e il gol del definitivo 0 – 2. Le ragazze di coach De Risi salgono a quota 10 punti in classifica.

E. Coscarello – Salernitana 0 – 2

Reti: 16’ pt, 6’ st Olivieri.

E. Coscarello: Carelli, Cardone, Chiad, Cinque, Dagui, Facchineri, Gatto (10’ st Donato), Petrucci (26’ st Aiello), Rizzatello, Rizzo, Sacco (31’ Otranto). All: Silvio Greco

A disposizione: Giglio, De Giacomo, Sacco, Siciliano, Staccuneddu, Vigna.

Salernitana: Pascale, Calvanese (3’ st Donnarumma- 26’ D’Orso), Apicella, Marino, Cozzolino, Sabatino, Falivene, Piccolo, Cuomo,(44’ st Ferrentino) Colonnese (31’ Longo), Olivieri (41’ st Mercede). All. Valentina De Risi

A disposizione: Fusco, Abate, Apadula, Di Santi.

Arbitro: Federico Paladini (sez. Lecce).

Assistenti: Emanuele Gallardo (sez. Crotone) – Giuseppe Di Santo(sez. Cosenza).

Ammoniti: Apicella (S).

Angoli: 1 – 5

Recupero: 3’ pt, 5’ st.

La gara l’abbiamo vinta meritatamente e gestita per lunghi tratti, è mancato il colpo per chiudere la sfida. Vincere due partite consecutive è importante per la classifica, per il morale e soprattutto per dare convinzione nei propri mezzi alle ragazze. Guardiamo la crescita del gruppo, allenamento dopo allenamento. Oggi ho cambiato qualcosa tatticamente perché pensavo che fosse la soluzione migliore per affrontare questo tipo di squadra e credo che sia stata una scelta giusta”. Queste le parole del coach delle granatine Valentina De Risi al termine di E. Coscarello – Salernitana.

Il tecnico ha quindi concluso: “Fino ad ora il calendario non è stato molto favorevole. Nelle prime sei giornate abbiamo incontrato le prime tre in classifica e adesso incontreremo l’altra squadra al vertice poi arriverà il quotato Lecce. Il percorso ci sta mettendo a dura prova, il nostro obiettivo è però di giocarcela con tutti e ci stiamo riuscendo. Vogliamo consolidare la categoria, speriamo di fare bene anche nei prossimi match”