Le vespe hanno individuato nel tecnico ex Lecce il giusto erede del vuoto lasciato da Caserta

CASTELLAMMARE DI STABIA - Dopo rumors su rumors, nomi su nomi, la Juve Stabia esce allo scoperto, annunciando di aver trovato il profilo adatto per sostituire l’oramai ex allenatore Fabio Caserta e per iniziare, quindi, a costruire la rosa che tra più di un mese tornerà in campo al Romeo Menti.

Il club di Castellammare di Stabia ha comunicato, attraverso i propri profili social, l’entità del nuovo tecnico, ovvero il classe 1972 Pasquale Padalino, che i campani conoscono bene da avversario.
Padalino, infatti, affrontò le vespe in Lega Pro quando allenava il Lecce nella stagione 2016/17, vincendo in entrambe le occasioni.
Vanta anche altre esperienze di rilievo come quelle con Matera, Foggia, Grosseto ed una addirittura in Campania, quando guidò nel 2009/10 la Nocerina.
Accostato a più club nel corso di questa calda estate, il tecnico ha soddisfatto tutti le richieste del Ds Ghinassi e del presidente Langella, che puntano su di lui per un campionato d’alta classifica.


Foto credits: Il mattino di Foggia