L'allenatore dopo la buona stagione alla Torrese non ha ancora deciso il suo futuro ed è in attesa del progetto giusto

Torre del Greco (NA) La sua stagione sulla panchina della juniores della Torrese è stata altamente positiva ma ora il suo futuro è ancora in bilico per la situazione in seno alla società corallina. Gennaro Cardamone però resta in attesa di notizie dalla società e a Campania Football parla del suo futuro prossimo svelando le sue ambizioni.

Lei nell’ultima stagione ha allenato le giovanili della Torrese. La società per ora ancora non ha svelato le scelte future, si continuerà a fare calcio nella città del corallo?

Per ora la situazione è in fase di stallo e non si sa ancora nulla. Siamo in attesa di novità da parte della dirigenza per capire se si vorrà proseguire e continuare a farlo a Torre o da qualche altra parte.

Lei resterà oppure è alla ricerca di nuove sfide?

Se la società proseguirà nel progetto e i programmi saranno chiari ed a lungo termine, la mia priorità resta la Torrese. Dopo un’ottima stagione con la juniores, arrivata ai quarti di finale della fase regionale, mi sentirei pronto ad allenare anche la prima squadra ma ovviamente non dipende solo da me. 

Ha già avuto contatti o è ancora in attesa di qualche chiamata?

Qualche contatto c’è stato con diverse società juniores ma erano progetti poco chiari e ho preferito declinare le offerte e restare in attesa. 

Priorità ad un progetto giovanile o si sente pronto per il salto tra i grandi?

Entrambi andrebbero bene ma anche un salto tra i grandi sarebbe ben accetto. Magari in una squadra con l’obiettivo di disputare un campionato tranquillo e valorizzare i giovani con l’aiuto di qualche calciatore d’esperienza. Vedremo cosa ci riserva il futuro e poi decideremo.