Meloni segna, Camara dà spettacolo: il sogno marzanese continua

ANGRI (SA)- Dopo una lunghissima stagione, San Marzano ed Ischia, arrivano ai play-off in due situazioni completamente diverse, gli ischitani hanno strappato il pass come una delle due migliori quarte, invece i blaugrana hanno lottato fino all’ultima giornata con l’Angri, cedendo alla fine e diventando la testa di serie numero 1 in questi play-off. 

CRONACA- Al “Pasquale Novi” di Angri, c’è voglia di rivalsa dopo lo sfortunato finale di campionato, la post-season è lunga e tortuosa, ma i marzanesi sicuramente non faranno mancare il proprio appoggio alla squadra. La partita inizia, con i blaugrana subito all’attacco al 4′ ci prova Spinola dal limite, ma il pallone finisce alto. L’Ischia prova a rispondere con le ripartenze, con Castagna che prova un tiro dal limite che finisce alto di poco. Al 40′ la svolta Camara galoppa sulla destra, crossa in mezzo, dove Meloni anticipa tutti ed insacca il vantaggio marzanese. Il San Marzano sull’onda dell’entusiasmo ha altre due occasioni nitide, prima con Meloni che ci prova dal limite alzando troppo il tiro e poi nel recupero con Camara che per l’ennesima volta supera i terzini ischitani e si trova davanti a Mazzella ma calcia alto. Il secondo tempo inizia subito con l’occasione che potrebbe chiudere la partita, il solito Camara viene atterrato in area, ma dal dischetto Meloni, si fa parare il penalty da Mazzella. L’Ischia prova a prendere coraggio, reagisce ma non riesce quasi mai ad impensierire Palladino. Per il San Marzano si aprono praterie, che però i blaugrana non riescono a sfruttare. Nel finale sull’ultima punizione degli isolani, sale a saltare anche l’estremo difensore, ma Caso riesce a spazzare distruggendo le ultime speranze ischitane. 

Il San Marzano passa il turno e domenica prossima sempre in casa, si troverà a sfidare l’Agropoli per la terza volta in stagione, il conto per ora è 1-1, ma questa partita vale molto di più delle altre due. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SAN MARZANO-ISCHIA 1-0 (1-0)

SAN MARZANO: Palladino 03; Fernando; Dentice (dal 77′ Cesarano 01); Nuvoli (dal 55′ Tranchino); Caso; Velotti; La Montagna (dal 90′ Falanga 02); Matute; Meloni (dal 81′ Liccardi); Spinola (dal 65′ Potenza); Camara.

A disposizione: Grimaldi 04; De Bellis; Maiorano; Marotta.

Allenatore: Egidio Pirozzi

 

ISCHIA: Mazzella; Florio; Buono 01 (dal 64′ Arcamone 04); Trofa; Muscariello 01 (dal 87′ D’Antonio 02); Di Costanzo; Pesce 03 (dal 64′ Trani); Arcamone; De Luise (dal 77′ Cibelli); Sogliuzzo (dal 87′ Conte); Castagna. 

A disposizione: Musella 05; Iacono; Di Sapia 02; Di Meglio 02

Allenatore: Roberto Lauro

RETE: 40′ Meloni (SM).

 

ARBITRO: Palmieri Simone (Sez. Avellino)

ASSISTENTE N1: Vernacchio Vincenzo (sez. Ariano Irpino)

ASSISTENTE N2: Di Minico Anthony (sez. Ariano Irpino)

 

CALCI D’ANGOLO:6-3

AMMONITI: Matute (SM); Arcamone (I); Conte (I)

ESPULSIONI

NOTE: Recupero 2’p.t., 5’ s.t.