Settima vittoria di fila per l’Afragolese e nono successo in nove gare per mister Masecchia. Alla malcapitata Aversa non restano nemmeno le briciole davanti allo strapotere rossoblù: sei a zero per Marzullo e compagni, che restano secondi in compagnia del Giugliano, che domenica prossima sarà di scena al “Moccia”. Gara subito in discesa per gli afragolesi, che ci provano con Marzullo da lontano ma senza inquadrare la porta. Al 6’ si sblocca il match: Improta finalizza un’azione insistita di Vitiello e batte per la prima volta Esposito. Poco dopo Pisani sfiora il raddoppio con una conclusione dal limite che Esposito devia in corner, il quale si ripete più tardi su Improta. La reazione dei padroni di casa è in un calcio di punizione dai 20 metri di Di Ronza che termina alto. Al 32’ grandissimo gol di Improta, che riceve palla di poco dentro l’area e da destra fa partire un pallonetto che si insacca alle spalle di Esposito. Tre minuti dopo è Pisani a segnare il terzo gol: l’attaccante è lanciato in profondità e con un tocco sotto beffa ancora una volta il portiere normanno. Trascorrono due minuti e l’Afragolese cala il poker: rigore per fallo su Vitiello e dal dischetto Marzullo non sbaglia il 4-0, sul quale termina la prima frazione di gioco. Nella ripresa non c’è storia. Mister Masecchia cambia diversi uomini facendo entrare che aveva giocato poco fino a quel momento. Al 4’ cross da destra e colpo di testa di Improta che segna la sua tripletta personale ed il quinto gol rossoblù. C’è gloria anche per Saginario al 17’: sul corner di Angelillo il centrocampista svetta più in alto di tutti siglando il suo primo gol con l’Afragolese e fissando il finale sul 6-0.

Aversa Normanna – Afragolese 0-6

Aversa Normanna: Esposito (11’st Iommelli), Giordano, Di Ronza, Scognamiglio, O. Paolella, Lampitelli, Soreca (10’st Martiniello), Franco (30’st Brangi), Orefice, Tuccillo (20’st Troisi), F. Paolella (16’st Auriemma). A disp. Del Prete, Barra, Cocozza. All. Di Meglio.

Afragolese: M. Paolella, Rea, Vilardi, Vitiello (15’st Saginario), Biancardi, Palumbo, Improta (15’st Porricelli), Marzullo (7’st Di Fraia), Pisani (30’st Santonicola), Mansour (20’st Maggio), Angelillo. A disp. All. Masecchia. Arbitro: Cavalli di Benevento.

Reti: 6’pt, 32’pt, 4’st Improta, 35’pt Pisani, 38’pt rig. Marzullo, 17’st Saginario

Note: Spettatori 300 circa. Ammonito Di Ronza. Recupero 3’pt, 3’st. Angoli 2-3.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio Stampa e Comunicazione Vis Afragolese 1944