Ai rossoneri il match di andata degli ottavi di finale 

 

La Palmese segna un punto importante nella doppia sfida per accedere al turno successivo di Coppa. Il 2-0 ai danni del Faiano non fa ancora cantare vittoria ma mette la squadra di Sanchez in una bella condizione di vantaggio in vista del ritorno tra quindici giorni.
Nel primo tempo le squadre si studiano e il ritmo è sottotono.
Nel secondo meglio la Palmese che fa la voce grossa e conquista la gara. Varie sono le occasioni per passare in vantaggio come la rovesciata di D’Andrea, ma il gol lo sigla il subentrato Mascolo che di punta sul secondo palo mette in rete un cross basso proveniente dalla destra. Il raddoppio arriva ancora con un subentrato, il giovane Medina, classe 2001, bravo a rubare palla a un avversario e chiudere la gara.
All’ 89′ ancora Mascolo che dopo una cavalcata di trenta mentri, supera il portiere e calcia a porta vuota, ma Russomando evita il terzo gol.

PALMESE – FAIANO 2-0
Palmese: Corivino 01, Esposito 02 (65′ Del Prete 01), Adiletta, Olivieri, Romano, Petrarca, D’Andrea (81′ Medina 01, Ammaturo, Cozzolino (69′ Ciccone), Russo (62′ Mascolo), Pepe 00 (85′ Arcei).
A disp: Cibelli 00, Prevete 02, Perrella, Ricciolio.
Allenatore: Sanchez.
Faiano: Amabile, Russomando 01, Martinangelo, Pepe, Erra L. (53′ Di Giacomo), Di Perna 01 (88′ Erra C. 01), Rapolo (73′ Roscigno 01) Giordano (63′ Somma 02), Russomanno, Maisto, Martinelli 00 (68′ Coiro 01).
A disp: Ginolfi, Erra C. 02, Ferro 02, Pellegrino 01, Somma 02, Contelte 00.
Allenatore: Turco.
Reti: 72′ Mascolo, 85′ Medina
Arbitro: Coppola di Castellammare di Stabia.
Assistenti: Gaeta di Nocera Inferiore – Vitiello di Torre Annunziata.