Dopo un lungo periodo di contatti e consultazioni, il Lioni del Presidente Salzarulo ha sciolto il nodo allenatore affidandosi all'esperienza di Raffaele Di Pasquale

LIONI (AV) - Da Grottaminarda a Lioni, ecco il nuovo percorso del tecnico Raffaele Di Pasquale. Lo aveva confidato ai suoi amici, il suo mercato era in Irpinia e così è stato. Dopo la separazione poco felice dal Grotta, il tecnico originario di Acerra passa alla vicina Lioni, avversaria diretta la scorsa stagione nel campionato di Promozione. 

Il Presidente Giuseppe Salzarulo ed il ds Rocco Pepe, dopo la promozione in Eccellenza attraverso i play off con Sicuranza alla guida avevano deciso da tempo di cambiare guida tecnica per l’esordio nel massimo campionato regionale. Una scelta fatta con i giusti tempi, consultando diversi nomi da Alessio Martino, per passare allo stesso Pasquale Iuliano (oggi al Grotta), poi Rino Criscitiello e per finire Francesco Messina. La scelta, infine è ricaduta su Di Pasquale, l’allenatore ed avversario la scorsa stagione.