L'esperto difensore centrale, con più di 250 presenze tra i Pro, scende in Eccellenza per dare apporto ad una nobile decaduta del calcio campano

NAPOLI - Giuseppe Rinaldi, arrivato alla soglia dei 40 anni, non ha intenzione di mollare il calcio giocato. Dopo tante trattative, il forte difensore campano ha infatti trovato l’accordo col Gragnano, società con la quale aveva discusso negli ultimi giorni di luglio e che ora si troverà ad onorare per un altro anno. Un anno importante che vedrà i gialloblu affrontare il campionato di Eccellenza dopo l’amara retrocessione dalla D, una categoria che però la società sta cercando di abbandonare quanto prima. E l’innesto di Rinaldi, giocatore dalle oltre 250 presenze tra i Pro, ne è la prova più grande. Il difensore centrale, già oggi, difenderà i colori del Gragnano nella prima sfida ufficiale di stagione, in Coppa Italia, contro il. Barano