La formazione sammaritana anche con un pareggio potrebbe qualificarsi basta che non vince l'Afragolese contro la Frattese

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) - Il Gladiator nelle ultime due giornate si è vista recuperare 6 punti dall’Afragolese di Giovanni Masecchia permettendo ai rossoblù di staccare i sammaritani di 10 punti, utili per evitare la disputa del primo turno play off. 

Domani però al Moccia c’è la Frattese che ha tutte le intenzioni di voler vincere e andare in Serie D. A questa gara oltre al Giugliano interessato alla corsa per la Serie D saranno attenti anche da Santa Maria Capua Vetere perché un eventuale vittoria dell’Afragolese renderebbe inutile anche il risultato finale del Piccirillo tra Gladiator e Ottaviano. 

I vesuviani sono penultimi è aritmeticamente retrocessi in Promozione, quindi sulla carta favoriti i padroni di casa.

L’Afragolese conta 64 punti ed è terza in classifica, il Gladiator 54 punti ed occupa il quarto posto. Se vince l’Afragolese raggiungerebbe quota 67 punti e sarebbe definitivo l’addio ai play off anche in caso di successo, con un pareggio da Afragola il Gladiator dovrà vincere per portarsi a -8, mentre con un eventuale sconfitta dei rossoblù basterà anche un pari ai gladiatori.