Il tecnico casertano, autore di un doppio trionfo vittoria campionato e Coppa Promozione è ad un bivio

MARCIANISE (CE) - La permanenza di Angelo Valerio sulla panchina del Marcianise non è certa. Il giovane tecnico, alla prima esperienza con una prima squadra ha sbalordito tutti gli addetti ai lavori, vincendo campionato di Promozione con largo margine e alzando la Coppa Promozione al cospetto dell’Angri. Due traguardi inattesi, che hanno permesso alla piazza di Marcianise di tornare a gioire, dopo anni di delusione e silenzio. Adesso si deve guardare avanti, c’è da programmare un campionato di Eccellenza impegnativo, al quale non bisogna arrivare impreparati e con ritardo. 

Prima di tutto, la società vuole capire se ci sono le condizioni per andare avanti con Angelo Valerio, che secondo quanto trapelato da fonti vicine alla società ancora non ha dato la disponibilità, o meglio trovato l’intesa per continuare. A questo, si aggiunge, la possibile partenza di molti calciatori di spessore presenti in rosa, tra cui Parente, Iovinella e Pingue

Insomma per il Marcianise si prospetta una stagione molto calda.