Ad un giorno dall'inizio della nuova stagione di Eccellenza Girone A, vi presenteremo le 18 squadre che domani daranno il via alla nuova stagione

CASORIA (NA) - Se c’era un allenatore che poteva sostituire al meglio un esperto di tattica e bel gioco come Amorosetti, quello era mister Ivan De Michele. Il Casoria ha fatto un vero e proprio colpo sulla panchina, andando a prendere il tecnico ex Volla e allestendogli una formazione molto giovane fatta su misura. La dimostrazione arriva nel girone di Coppa Italia, dove i viola sono veramente ad un passo dal clamoroso passaggio del turno, suicidi permettendo.

LA FORMAZIONE – Tra i pali ancora l’esperienza di Maiellaro farà da padrona. A destra arriva dal Volla un giovane pupillo di mister De Michele, quel Luca Di Benedetto classe 2001 che potrà assicurare una discreta capacità sia in fase difensiva che offensiva. Centrali di esperienza con Esperimento o il confermato Diana, che affiancheranno il sicuro Aliperta, chiamato al rilancio dopo una stagione non esaltante tra Giugliano e Villa Literno. Completa il reparto difensivo il classe 2000 Spoleto. Centrocampo interessante, che saluta Foti ma abbraccia l’esperto Avolio, affiancandolo al classe ’97 Sannino e al 2001 Cioffi, un passo avanti nelle gerarchie rispetto a Valoroso e Padovani. In attacco imbarazzo della scelta. Ioio sarà la punta di diamante che potrebbe fare la fortuna di questa squadra. Il classe ’97 ex Afragolese e Avellino, Ventola agirà sulla sinistra, mentre sulla destra è vivo il ballottaggio tra l’ex Flegrea Massaro e il 2001 Vitale, con il primo per rigor di logica favorito.

Probabile formazione:

Casoria (4-3-3): Maiellaro-Di Benedetto (01)-Esperimento-Aliperta-Spoleto (00)-Cioffi (01) (Valoroso,Padovani)-Avolio-Sannino-Massaro (Vitale (01)-Ioio-Ventola ALTRI: CIRELLI, CAPASSO (00), ROSBINO (00) All.De Michele