Ad un giorno dall'inizio della nuova stagione di Eccellenza Girone A, vi presenteremo le 18 squadre che domani daranno il via alla nuova stagione

FORIO (NA) - Gli isolani del Real Forio sono tra le squadre più longeve di questo Girone di Eccellenza. I biancoverdi punteranno come loro soliti su molti giocatori nativi dell’isola, ma a differenza del Barano, avrà una rosa più numerosa a proprio carico. La moltitudine di scelte inciderà molto su una possibile salvezza che non è tanto impossibile.

LA FORMAZIONE: Coraggioso mister Citarelli, confermato sulla panchina del Forio, e che dà fiducia a ben due 2003, che non stanno per nulla demeritando nel loro piccolo. Si tratta di Barbato e Pasquale Trofa, il primo difensore, l’altro mezz’ala. Il portiere è il solito D’Errico, in difesa, oltre al già citato Barbato, ci sono Fiorentino, Boria e Di Costanzo. Non si escludono le occasioni anche per il 2001 Di Meglio, il centrale Iacono, il 2002 Ademi e il 2001 Serdan. Centrocampo di esperienza, oltre a Pasquale Trofa, con Davide Trofa e Conte. In attacco Salatiello, classe 2002, Savio e l’ex San Giorgio e Mondragone, Emilio Coppola, un colpo di mercato per una squadra in lotta per la salvezza. 

Probabile formazione: 

Real Forio (4-3-3): D’Errico-Fiorentino (Di Meglio (01)-Di Costanzo-Boria (Iacono)-Barbato (03), (Ademi (02), Serdan (01)-Trofa D.-Conte (Passariello)-Salatiello (02)-Savio-Coppola-P.Trofa (03) (Sorrentino) ALTRI: DI MAIO (02), DE LUISE, AIELLO (03), CASTALDI (02), NICOLELLA (00), ONORATO (00), CALISE L. (01), DE NICOLA (02)