Ad un giorno dall'inizio della nuova stagione di Eccellenza Girone A, vi presenteremo le 18 squadre che domani daranno il via alla nuova stagione

CASAL DI PRINCIPE (CE) - Certi amori fanno giri immensi… L’Albanova ha deciso di prendere nuovamente Antonio De Stefano sulla panchina. Dopo la stagione non proprio esaltante, ma neanche fallimentare, a Giugliano, il tecnico è tornato a Casal di Principe. Il tecnico alla società casertana si è portato con sé alcuni under che lo hanno impressionato nel periodo gialloblù come Riccio, Migliarotti, Peluso e Cecere. Solo 2 di questi dovrebbero partire titolari nello scacchiere di partenza del tecnico, che proverà a fare qualcosa di incredibile su una panchina dove sicuramente avrà meno pressioni, e dove riuscirà ad esprimere il suo miglior calcio.

LA FORMAZIONE – Tra i pali aperto il ballottaggio tra Martellone e Riccio. Difesa con un solo ballottaggio, con Ciano a destra, Capogrosso e Falco, favorito su Fiorillo, centrali, e Migliarotti sulla sinistra. Il centrocampo è il reparto più affollato e con più difficoltà di scelta, per fortuna del tecnico. Tutti sullo stesso livello, e che molto probabilmente giocheranno lo stesso numero di partite. Si parte con l’ under Peluso, attualmente favorito sugli altri due under Cecere e Ischero. Si prosegue con Tufano, forse l’unico quasi certo di un posto fisso, fino ad arrivare alla coppia Vaccaro e Guglielmo che metteranno in difficoltà il tecnico. Attacco senza dubbi, con Lepre, Cifani e Scielzo che rappresentano probabilmente il secondo tridente più forte di questo campionato, sorprese permettendo. Non vanno dimenticati le presenze di La Ferrara e Gaetano in squadra che potranno sempre far comodo al tecnico.

Probabile formazione:

Albanova (4-3-3): Martellone (01) (Riccio (00)-Ciano-Capogrosso-Falco (Fiorillo)-Migliarotti (01)-Vaccaro (Guglielmo)-Tufano-Peluso (01) (Ischero (00), Cecere (01)-Lepre-Cifani (La Ferrara)-Scielzo ALTRI: GAETANO All.De Stefano