I nerostellati non steccano la prima con il Volla, idem l'Afro Napoli

NAPOLI Nella prima giornata di campionato la Frattese fa già la voce grossa, ma con quanta paura! A Volla finisce 2-3, dopo il triplo vantaggio. Nel finale i vollesi hanno sfiorato l’impresa di recuperare una gara destinata già nelle mani dei nerostellati dopo i gol di Tommasini, Sperandeo e De Lucia, e una traversa di De Rosa sullo 0-0. Il Volla si è svegliato dopo il tris: al 69’ Chirullo ha accorciato le distanze poi all’84’ Baretta ha messo in rete il secondo gol, dopo una gran parata di Avino aiutato dalla traversa. Con l’aiuto del pubblico il Volla ha parato a pareggiare ma alla fine è la Frattese che porta a casa i tre punti.

Esordio con il sorriso anche per l’Afro Napoli United, alla sua seconda partecipazione in Eccellenza. I napoletani però devono prima far fronte allo svantaggio quando il Marcianise passa sul finale del primo tempo con Allegretta. Nella ripresa la musica cambia: prima c’è il pareggio di testa di Iannuzzi poi il vantaggio di Cittadini (54’). Al 67’ il Marcinise resta in dieci per il secondo giallo di Femiano che mette la gara in discesa per l’Afro. All’80 Sogno realizza il terzo e ultimo gol, quello della vittoria.

Va al Real Poggiomarino la vittoria nel primo scontro salvezza del campionato contro la Nuova Napoli Nord. Netto 3-0 con reti di Agnello al 28’, Luca al 70’ e Savarese all’83’.

Esordio con vittoria anche per la Puteolana 1902 che batte l’Albanova a domicilio grazie alla rete di Luigi Rinaldi siglata al 48’.