Il tecnico beneventano alla prima in Eccellenza ottiene i primi 3 punti salvezza contro i salernitani dell'Alfaterna

VENTICANO (AV) - Non è stato un sabato qualsiasi per Nicola Facchino, tecnico dell’Eclanese, formazione del girone B di Eccellenza. Quella di oggi, era la prima panchina in Eccellenza per il tecnico di Fragneto Monforte. I suoi ragazzi hanno superato in una partita pirotecnica (5-3 il finale) l’Alfaterna, compagine salernitana ripescata nel massimo campionato regionale. 3 punti preziosi subito da mettere in cascina per cercare quanto prima di raggiungere la salvezza. Nicola, 36 anni è stato allenatore negli ultimi anni tra Promozione e Prima Categoria, sempre con progetti mirati alla vittoria. La scorsa stagione, militava in Prima Categoria con il Puglianello che poi con i play off ha raggiunto la Promozione. Nel suo curriculum, ci sono diversi campionati di Prima Categoria portati in trionfo, tra tanti quello con il Paolisi 92. Oltre alle gioie, non sono mancati i dispiaceri, come quello del campionato perso allo spareggio contro il Cervinara di Ciaramella per andare in Eccellenza. Siamo certi che l’allenatore sannita sarà capace di portare al traguardo il timone lasciato dal suo predecessore Alessio Martino, passato in D alla Gelbison.