Nella prima uscita in campionato, la formazione di Francesco Troise si impone per 4-3 con le reti dei campani Sorriso, Arciello, Cacciottolo e Basso

NAPOLI - Il Formia formato made in Campania lascia subito il segno. La formazione laziale ripescata in Eccellenza, nella prima giornata conquista i 3 punti al cospetto dell’Arce per 4 reti a 3. Un inizio importante per la compagine guidata da Francesco Troise, ex tecnico della Puteolana e dal ds Alessandro Rosolino. Le reti del successo portano la firma di 4 campani, senza dimenticare che in rosa ci sono altri calciatori provenienti dalla nostra regione come il centrale di difesa Mario Terracciano, il fantasista Antonio Salvati, classe 2000 ex Casalnuovo e Romano. A mettere il sigillo sul successo come detto ci hanno pensato Valerio Sorriso (attaccante classe 99 ex Turris e Sarnese), Luciano Arciello (attaccante 98 ex Avellino e Granata), Giovanni Cacciottolo (attaccante ex Sarnese) ed il centrocampista Enzo Basso. Quest’ultimo già in maglia biancoazzurra dalla scorsa stagione, oggi festeggia 31 anni.