Portali esteri permettono di bancare le gare del campionato italiano di Eccellenza, una frontiera pericolosa che può aprire nuovi scenari

NAPOLI - Scommesse in Eccellenza? Si può. Esiste un filone non riconosciuto di match fixing con piattaforme all’estero dove si può scommettere anche in Eccellenza. Un esempio è l’agenzia con sede a Londra “Sstf” che banca le scommesse sui campionati italiani in Eccellenza solo in alcune regioni, ma anche piattaforme clandestine con sede in Asia che permettono di giocare. Un fenomeno al momento ai margini ma esistente, con “pochi eletti” che conoscono il sistema. Il portale friuligol ad agosto dedicava un articolo con tutte le quote, ma il sistema è andato avanti per tutto l’anno, con tante gare bancate su più piattaforme (per lo più sconosciute) che hanno operato sui nostri campionati. Calcio amatoriale e scommesse ci viene subito da pensare ad una pericolosa associazione, già tante polemiche derivano dalle scommesse in serie D, con casi di calcioscommesse che negli anni hanno martorizzato il sistema e con polemiche per presunte combine. Scommettere anche sull’Eccellenza può diventare pericoloso, potrebbe far avvicinare personaggi “ambigui” e generare polemiche. Occhio a questa nuova frontiera, con i campionati che volgono al termine, il prossimo potrebbe aprirsi con nuove sorprese. Intanto, tracce ce ne sono e scommesse sono già state collocate, attenzione a questa pericolosa associazione scommesse-Eccellenza che può diventare un incendio.