Sammaritani subito in vantaggio con De Rosa, nella ripresa Scielzo e Liccardi chiudono la contesa

CASAL DI PRINCIPE (CE) - All’andata fu l’Albanova a far festa al Piccirillo, oggi la situazione si è capovolta e non poco. Il Gladiator s’aggiudica il derby con l’Albanova e lo fa all’Angelo Scalzone con una prestazione cinica che le permette di conquistare il 5° posto e staccare i casalesi di 8 lunghezze. La formazione di Sannazzaro è brava a trovare il vantaggio dopo 6′ di gioco con la grande botta dal limite di Vincenzo De Rosa. Il centrocampista di Valle di Maddaloni si conferma l’uomo in più di questa squadra capace di conquistarsi una maglia da titolare inamovibile tra i tanti nomi di spicco giunti dal calciomercato. Fa riflettere molto che questo calciatore militava da diversi anni in Promozione senza che nessuno in Eccellenza lo andasse a prelevare.

Trovato il vantaggio l’Albanova ha iniziato a prendere campo senza riuscire ad inicidere col tridente d’attacco Nucci, Lepre, Perna. Diverse le occasioni sciupate a pochi metri dalla porta difesa da Merola. La più clamorosa di Perna al 35′ con Perna che manda sopra la traversa il pallone dell’1-1.

Anche nella ripresa è l’Albanova che prova a spingere e rendersi pericolosa su alcune palle inattive ma manca sempre la stoccata vincente. Dall’altra parte il Gladiator attende il momento propizio per colpire in contropiede come accade al 69′ con l’Albanova scoperta la difesa si fa sfuggire Scielzo che si presenta davanti a Di Mauro e piazza il pallone in fondo al sacco. Una rete che manda moralmente al tappeto l’Albanova che incassa anche il terzo gol, solita ripartenza stavolta è Pesce che dalla destra appoggia al centro per Liccardi pronto a ribadire in rete.

ALBANOVA – GLADIATOR 0-3 (0-1)

ALBANOVA: Di Mauro 01, Ciano, D’Ambra 99 (70′ Della Corte), Gatta, Fiorillo, Capitelli (77′ Folliero), Lepre (89′ Terribile 01), Maturo, Nucci (57′ Cifani), Perna, Capone 00 (70′ Riggio 02)

A disposizione: Pacilli 01, Gervasio 02, Andreozzi 00, Naldi 99.

Allenatore: Sarnataro.

GLADIATOR: Merola, Landolfo 01 (75′ Montano 01), Lombardi 00 (85′ Romagnoli 01), Vitiello, Caccia, Ioio, Di Paola (77′ Pesce), Saccavino 99, De Rosa, Scielzo (89′ Viglietti), Liccardi.

A disposizione: Mesolella 01, Tartaglione 02, Fusco 00, Celio, Boiano 02.

Allenatore: Sannazzaro.

ARBITRO: Giovanni Matteo (Sala Consilina)

ASSISTENTI: Gianluca Guerra (Salerno) – Angelo Angelillo (Nola)

RETE: 6′ De Rosa, 69′ Scielzo, 81′ Liccardi

AMMONITI: Fiorillo (A), Landolfo (G), Vitiello (G), Ioio (G).